00:00 2 Dicembre 2022

MALTEMPO nel week-end, ecco le aree maggiormente colpite dai fenomeni

Maltempo nel Mediterraneo durante il prossimo fine settimana.

Di seguito, la mappa sinottica attesa in Italia nella notte tra sabato 3 e domenica 4 dicembre: 

Alte pressioni molto lontane dalla nostra Penisola e proiettate su settori molto settentrionali (Islanda e Scandinavia). Il bacino del Mediterraneo si troverà quindi in un regime depressionario governato da correnti in prevalenza sciroccali, che sul settore di nord-ovest scorreranno sopra un cuscino più freddo determinando nevicate anche a bassa quota (si legga questo articolo per maggiore chiarezza: www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/sabato-3-dicembre-nevicate-a-quote-molto-basse-ecco-dove/95619/)Sul resto d’Italia arriveranno invece piogge e rovesci talora anche intensi.

La prima mappa mostra la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia nell’arco della giornata di sabato 3 dicembre: 

Rovesci anche di forte intensità colpiranno il medio e basso Tirreno, specie il Lazio e la Campania. Rovesci intensi anche sulla bassa Toscana ed al largo nel Mar Ligure, così come tra la Calabria ionica e l’est della Sicilia, zone esposte alle correnti sciroccali. 

Sul resto d’Italia piogge sparse in genere moderate e fenomeni praticamente assenti dove vedete il colore sulla mappa tendente al blu. Clima freddo al nord, mite sul resto d’Italia. 

La seconda mappa mostra le precipitazioni attese in Italia nella giornata di domenica 4 dicembre: 

Ancora piogge su alcuni settori del nord, rovesci tra il Mar Ligure e il Tirreno fino alla Campania, rovesci anche sul settore ionico, specie nel Salento. Quota neve in salita al nord-ovest e tempo asciutto nelle aree dove vedete il colore azzurro-bianco. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località

 

Autore : Paolo Bonino