10:58 18 Aprile 2024

Lunedì NEVE sino a quote MOLTO BASSE al nord

Coinvolto soprattutto il settore occidentale.

Un altro vortice freddo transiterà in quota a ridosso del nord-ovest nelle prime ore di lunedì 22 aprile, attivando una depressione al suolo che favorirà maltempo su Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia e in parte anche sulla Toscana. Solo marginale l’interessamento del Triveneto e dell’Emilia-Romagna.
Se solo questa configurazione si fosse verificata qualche settimana fa, avrebbe facilmente portato un’abbondante nevicata sino in pianura.
Ora le temperature attese in quota sono dell’ordine dei -3°C a 1500m, un valore che sostenuto da rovesci intensi potrebbe comunque spingere la neve non solo in collina ma a raggiungere il fondovalle aostano e qua e là a determinare qualche momento nevoso persino a ridosso della pianura, magari a Torino, a Biella, a Varese, ma anche in aperta campagna. Dunque attenzione a lunedì mattina!

Qui il vortice previsto a 1500m:

Il nord vivrà comunque una giornata invernale. Ecco la sequenza delle mappe precipitative previste tra la mattinata ed il pomeriggio:

Martedì 23 il vortice seguiterà a stazionare a ridosso della Costa Azzurra, sospingendo altra aria umida verso il nord-ovest, dove proseguiranno le precipitazioni, pur con quota neve in rialzo. I fenomeni entro mercoledì 24 dovrebbero estendersi a gran parte d’Italia con fenomeni anche temporaleschi. Ecco una mappa prevista per la mattinata di martedì 23: