Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWS: EditorialiRaggruppa per categoria ›
Il RAFFREDDAMENTO globale spazzerebbe via mezza Italia...

Il RAFFREDDAMENTO globale spazzerebbe via mezza Italia...

Molti non si rendono conto che se il clima virasse verso il freddo nei primi anni le conseguenze sarebbero pazzesche.

Editoriali - 5 Novembre 2018, ore 10.46 - Frenare il riscaldamento globale. Un obiettivo ardito, probabilmente irraggiungibile. Il termostato di casa si può regolare sulla temperatura ottimale: "20° comfort" recita l'apparecchio ma raggiungere lo stesso risultato con il clima è utopia. La linea della media è fatta per starci sopra o sotto, mai esattamente a cavallo, significherebbe pretendere che il sistema climatico fosse un essere []

EVENTI ESTREMI: sicuri che in un mondo più caldo se ne verificheranno di più?

EVENTI ESTREMI: sicuri che in un mondo più caldo se ne verificheranno di più?

Perché solo l'aumento delle temperature è direttamente proporzionale a quello degli eventi estremi? Proviamo a fare chiarezza.

Editoriali - 2 Novembre 2018, ore 10.30 - Se abitassimo in Islanda di tempeste come quella che abbiamo sperimentato qualche giorno fa ne vivremmo tante, anche nell'arco di pochi mesi. Lassù ci sono cicloni ben più profondi e venti anche molto più forti. E allora perché non sentiamo parlare di catastrofi, di alberi abbattuti, di vittime? Semplice. Su un'isola ventosa di alberi ne resistono davvero pochi, giusto una foresta nella zona []

I signori del cemento presto cancelleranno la NEVE dalle città...

I signori del cemento presto cancelleranno la NEVE dalle città...

Impatto dell'uomo devastante sulle nevicate cittadine.

Editoriali - 16 Ottobre 2018, ore 11.07 - Lingue di cemento che invadono la campagna per collegare nuovi quartieri periferici, sorti dal nulla mangiandosi il verde, senza parlare di centri commerciali, file interminabili di fabbriche fallite lasciate lì a marcire, sporcizia ovunque sparsa per i prati. La città cresce, il verde diminuisce, salvo l'illusoria aiuolina di natura "addomesticata".. davanti al neonato ipermercato. Così l'isola []

AUTUNNO: così NON ci siamo...

AUTUNNO: così NON ci siamo...

I modelli tornano ad ubriacarsi di alta pressione e sull'Europa seguita a fare troppo caldo...

Editoriali - 12 Ottobre 2018, ore 10.40 - Le speranze di uno sblocco della situazione in Italia con l'ingresso trionfale della stagione autunnale da nord a sud erano presenti solo pochi giorni fa su carte e modelli; ora le medesime speranze stanno cadendo nel vuoto, divorate dalla solita alta pressione troppo invadente. Non si può chiamare "autunno" una stagione che relega piogge pesanti a 2 regioni lasciando tutte le altre sotto una sic []

Sai qual è il luogo più INQUINATO d'Europa?

Sai qual è il luogo più INQUINATO d'Europa?

Valpadana: triste primato.

Editoriali - 12 Ottobre 2018, ore 09.50 - Se c'è una fascia di territorio nel quale non si dovrebbe vivere questo è indubbiamente il catino padano in Italia: sovrappopolato, chiuso su tre lati alla ventilazione, cementificato all'inverosimile soprattutto in Lombardia. Qui si registrano le più alte concentrazioni di sostanze inquinanti che si conoscano, qui se si lascia il bucato ad asciugare all'aperto, si impregna di smog, qui si res []

Accordo sul CLIMA? L'illusione di poterlo controllare...

Accordo sul CLIMA? L'illusione di poterlo controllare...

Si possono certamente fare sforzi per ridurre le emissioni di sostanze nocive alla nostra salute e con effetto riscaldante, ma il clima seguirà comunque la sua strada.

Editoriali - 8 Ottobre 2018, ore 09.13 - Se per assistere a giornate nebbiose sino ad un ventennio fa bastava vivere nelle periferie di una grande area urbana posta in pianura, oggi per trovare una situazione simile bisogna portarsi nei paesini limitrofi. Naturalme.. la stessa cosa vale per gelate e soprattutto brinate: la temperatura del centro città può risultare anche sino a 5°C più alta rispetto all'hinterland. Man mano che []

La grossa BUFALA del buco dell'ozono (da non perdere)

La grossa BUFALA del buco dell'ozono (da non perdere)

Un esempio di come i media possano offuscare la realtà delle cose, gettando ombre oscure sulla corretta diffusione della cultura scientifica.

Editoriali - 13 Settembre 2018, ore 10.45 - Da tempo non si parla più diffusamente di “buco dell’ozono”. Sin.. dagli anni 80 del secolo scorso si imputò ai clorofluorocarburi contenuti nelle bombolette spray e nei liquidi refrigeranti la causa principale di tale anomalia e, allo stesso modo, negli anni successivi, si attribuì la benefica ricostituzione dello strappo atmosferico alla messa al bando di quelle famigerate bombolette, sulle qua []

Ambiente: basta un VIRUS per distruggere il genere umano...

Ambiente: basta un VIRUS per distruggere il genere umano...

L'uomo non si illuda di poter plasmare per sempre il pianeta a sua immagine e somiglianza.

Editoriali - 10 Settembre 2018, ore 11.40 - Basta un virus. Non come l'aviaria o la suina, ma un virus di quelli seri, una peste silenziosa peggiore del cancro, con una forte velocità di contagio, per mettere ko il genere umano. Lasciate stare calendari maja, meteoriti, catastrofi climatiche, è la nostra scarsa resistenza fisica alle malattie virali a preoccupare di più chi ha a cuore il destino del genere umano. Questi virus in parte ci []

L'uomo ha sempre lottato con la natura: tra clima pazzo e malattie

L'uomo ha sempre lottato con la natura: tra clima pazzo e malattie

Forse qualcuno non sa che...

Editoriali - 7 Settembre 2018, ore 10.10 - La natura non è mai stata nostra alleata. E' vero: ci nutriamo dei frutti della terra, ma proprio nella terra si nascondono sostanze velenose e mortali per l'uomo. La natura ha sempre dominato l'umanità. Ora, grazie al benessere, noi ci siamo illusi di poterci prendere cura di lei, ma sono tutte chiacchiere. Basta un terremoto, un maremoto e subito viene messa a nudo la nostra fragilità, la nostr []

METEO INVERNO 2018-2019: i primi exit poll

METEO INVERNO 2018-2019: i primi exit poll

Editoriali - 3 Settembre 2018, ore 15.35 - Finisce l'estate e i lettori ci chiedono: come sarà l'inverno? Noi rispondiamo con un sorriso ma ai lettori questo non basta. Allora, come ogni settembre, pubblichiamo lo scenario che negli ultimi 30 giorni è comparso con maggiore frequenza nelle proiezioni mensili del modello di nostro riferimento per i mesi di dicembre e gennaio. Perché con maggiore frequenza? Perché tali mappe escono q []

Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum