Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWS: EditorialiRaggruppa per categoria ›
I RISCHI di un super anticiclone!

I RISCHI di un super anticiclone!

L'anticiclone, tra alti a bassi, quasi in sordina, sta provando a mettere radici.

Editoriali - 19 Giugno 2018, ore 11.18 - Non serve necessariamente l'antic.. africano per costruire una grande estate. Basta un anticiclone delle Azzorre "continentalizzato",.. cioè che sia stato capace di mettere radici sul Continente per renderla tale. Così l'estate può prendere una piega calda e secca, anche se non per tutti: i disturbi possono manifestarsi lungo il suo bordo orientale e coinvolgere dunque le regioni adriatiche []

Finalmente un ANTICICLONE delle AZZORRE senza interferenze africane

Finalmente un ANTICICLONE delle AZZORRE senza interferenze africane

Erano anni che non si vedeva questa figura barica nella sua interezza nel periodo estivo...

Editoriali - 15 Giugno 2018, ore 12.14 - Le mappe previsionali dei prossimi giorni ricordano da vicino le estati vecchio stile degli anni 80, quando l'alta pressione delle Azzorre si estendeva senza interferenze verso il Mediterraneo e l'Europa centrale. Negli ultimi 20 anni questa situazione si è presentata molto di rado. La poca efficacia del getto unitamente allo scarso gradiente polo-equatore imprimeva alle masse d'aria un moto meri []

L'alta pressione come in BORSA: un giorno le sue azioni scendono, l'altro salgono...

L'alta pressione come in BORSA: un giorno le sue azioni scendono, l'altro salgono...

Le incertezze dell'alta pressione alla base di un giugno sufficientemente dinamico.

Editoriali - 13 Giugno 2018, ore 09.17 - Non è arrivato e probabilmente non arriverà il "carico pesante", quello che rovescia una massa d'aria decisamente fresca nel Mediterraneo e riporta la neve in quota sin verso i 1500m, come accadeva talvolta in passato, ma tanti piccoli disturbi hanno minato la stabilità di questo mese di giugno. Anche oggi grande lite tra modelli: l'americano mette in luce ancora tutte le magagne dell'anticiclo []

Giugno prenderà una piega INSTABILE

Giugno prenderà una piega INSTABILE

I modelli convergono verso soluzioni ben poco votate al soleggiamento continuo e al caldo intenso.

Editoriali - 31 Maggio 2018, ore 11.08 - Nessuna ondata di caldo importante e duratura in vista. Nessun trionfo dell'anticiclone. Solo qualche fiammata, intervallata da momenti temporaleschi più o meno estesi, è prevista dall'inizio sino alla fine della prima decade di giugno. Alla base di questa scarsa incisività dell'anticiclone nel rintuzzare i.. tentativi delle saccature atlantiche colme di aria fresca e temporali, potrebbero.. esse []

L'Africa...all'improvviso!

L'Africa...all'improvviso!

Rompe gli indugi l'anticiclone africano.

Editoriali - 21 Maggio 2018, ore 09.11 - A riportare la situazione nell'ambito di quella "normalità calda" a cui ci aveva abituato il tempo negli ultimi anni in questo periodo, ci penserà la classica zampata africana, una di quelle opzioni che i modelli vedono quasi all'improvviso e che poi non lasciano più. Dunque prima "fiammata.. calda" in arrivo da giovedì 24, così come si paventava qualche giorno fa. Solo che quando lo scrivevamo l []

Quando arriverà l'anticiclone africano?

Quando arriverà l'anticiclone africano?

Editoriali - 7 Maggio 2018, ore 12.04 - La linea di convergenza intertropicale bassa, la tendenza degli anticicloni ad assumere posizioni sul Continente certamente inusuali per il periodo e la costante presenza di una conca depressionaria nel Mediterraneo, fanno pensare che non sia ancora arrivato il momento per ricevere visite da parte dell'anticiclone africano. Se accadesse sarebbe più che altro merito o demerito di un affondo dell []

E' una primavera STRANA: perché?

E' una primavera STRANA: perché?

L'evento di fine febbraio ha scombussolato la primavera.

Editoriali - 2 Maggio 2018, ore 09.50 - Questa primavera 2018 sta trascorrendo mostrando scenari barici certamente inusuali, eredità di quanto avvenuto a fine febbraio.   Lo abbiamo già riferito in molti articoli: tendono a riproporsi schemi barici che, se si fossero verificati in pieno inverno avrebbero avuto anche conseguenze gelide e nevose su mezza Italia. In primavera invece le cose sono diverse: se si formano anticicloni sul c []

L'evento di fine febbraio è ancora tra noi: tempo condizionato!

L'evento di fine febbraio è ancora tra noi: tempo condizionato!

Il tempo che stiamo sperimentando e che sperimenteremo anche nelle prossime settimana prende ancora spunto da quanto accaduto a fine febbraio.

Editoriali - 27 Aprile 2018, ore 11.26 - Quello che è successo a fine febbraio, con l'evento gelido su molte zone d'Europa e la neve da Milano a Napoli, passando per Roma, quella sorta di "terremoto" barico che abbiamo vissuto sta influenzando il tempo di tutta la primavera. Per la verità in molti pensavano che questo potesse avvenire ma in termini molto diversi da quanto si è poi sperimentato. In pratica molti erano convinti che tal []

Godetevi albe e tramonti: "niente che sia d'oro resta!"

Godetevi albe e tramonti: "niente che sia d'oro resta!"

La passione per il tempo passa anche da queste cose.

Editoriali - 24 Aprile 2018, ore 11.03 - Da ragazzi si pensa che la vita sia infinita e che di tramonti se ne potranno osservare miliardi, così come si ritiene che la neve che non è venuta quest'anno arriverà l'anno prossimo o in quello successivo, che quel temporale che mi ha sfiorato, mi prenderà la prossima volta. Si vive nell'ottimismo, si pensa ad altro, c'è una vita da vivere, il cielo è solo una comparsa. Più passano gli an []

Perché un anticiclone europeo è risultato così forte da scatenare un simile CALDO?

Perché un anticiclone europeo è risultato così forte da scatenare un simile CALDO?

Perché un anticiclone europeo ha determinato tutto questo caldo?

Editoriali - 23 Aprile 2018, ore 09.48 - Ci sono una serie di motivi che hanno determinato questa calura esagerata su molte zone del nord e in parte anche sulle zone interne del centro. Vediamo di elencare i principali: -la bolla calda che si è posizionata sul centro Europa era comunque partita dall'Africa ma l'alimentazione gli era stata "tagliata" dall'intervento di aria fresca lungo il suo bordo meridionale, che ha poi generato in []

Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.48: A90-GRA Aurelia-Salaria

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo 2a: Casal Del Marmo e Svincolo..…

h 05.38: A1 Roma-Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento Diramazione Roma Sud (Km. 576,3) e Valmontone (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum