08:27 30 Maggio 2024

MALTEMPO all’assalto dell’Italia: chi rischierà il NUBIFRAGIO nelle prossime 48 ore?

Una coppia di perturbazioni interesseranno tra oggi e domani alcune regioni della nostra Penisola. Anche il fine settimana si annuncia instabile su diverse regioni stante il permanere di una goccia fredda sul Mediterraneo.

Lampi e tuoni tra la notte e le prime ore del mattino tra l’alta Lombardia e il Triveneto: una sorta di “antipasto temporalesco” che precede il vero e proprio peggioramento che darà il meglio di se tra questa sera, la notte e la giornata di domani, venerdì 31 maggio.

Due elementi perturbati saranno ospitati da una spigolosa saccatura ricolma di aria fredda che nelle prossime 48 ore detterà legge al nord e su parte delle regioni centrali con fenomeni anche di forte intensità. Nel fine settimana, la medesima saccatura evolverà in goccia fredda che stazionerà sull’Italia dispensando altri temporali; insomma, l’alta pressione e la stabilità sono ancora lontani dalla scena meteorologica nazionale.

Iniziamo con la sommatoria delle precipitazioni attese sul nostro Paese fino alla mezzanotte prossima:

Al nord fenomeni ubicati quasi esclusivamente a nord del Po, quindi non tutte le regioni settentrionali saranno coinvolte da temporali. A sud del Po, sulla Liguria e gran parte dell’Emilia Romagna solo nuvolosità associata a qualche piovasco locale, ma nulla di importante. A nord del Po avremo invece due fasi temporalesche: la prima già in atto ed in attenuazione nelle prossime ore; una seconda, più intensa, tra il pomeriggio, la sera e la prossima notte con fenomeni anche intensi e di tipo grandinigeno specie su Lombardia e nord-est. Qualche rovescio sarà probabile anche sull’alta Toscana e nelle aree interne del centro nel pomeriggio, per il resto tempo abbastanza buono senza precipitazioni.

Passiamo adesso al quadro delle temperature previste in Italia questo pomeriggio alle ore 16:

Punte di 29° sulla Sardegna meridionale, 28° in Sicilia e Puglia, 26° in Calabria e sulla Lucania, per il resto temperature gradevoli, un po’ fresche sotto eventuali temporali.

Infine, questa è la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia nell’arco della giornata di domani, venerdi 31 maggio:

Giornata molto dinamica e distinta in diverse fasi. Il maltempo più intenso lo avremo al nord-est con accumuli consistenti, grandinate e colpi di vento. Sul nord-ovest (Piemonte, Liguria centro-orientale ed ovest Lombardia) scodata temporalesca tra la notte e le prime ore del mattino seguita da aria più secca da nord e tempo in rasserenamento. Nel pomeriggio ancora maltempo al nord-est, nuovi rovesci sui monti del nord-ovest, ma in attenuazione in serata; rovesci e qualche temporale in arrivo dal medio Tirreno verso il basso Lazio e la Campania, qualche piovasco di passaggio anche in Sardegna, per il resto assenza di fenomeni e tempo spesso soleggiato. Marcato calo termico laddove agiranno i temporali più intensi.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località