11:34 29 Febbraio 2024

MALTEMPO: ancora TANTA PIOGGIA in Italia nei prossimi 10 giorni: le differenze tra il modello americano ed europeo

Il maltempo colpirà a fasi alterne la nostra Penisola fino ai primi giorni di marzo. Di conseguenza sono attese ulteriori piogge che andranno ad aggravare lo stato dei terreni che in alcune regioni si presentano già saturi.

Prima la siccità, poi la troppa pioggia. Il meteo ormai lavora per estremi e quando una configurazione si stabilisce sul Mediterraneo viene schiodata sempre con maggiore difficoltà. Lo abbiamo visto durante l’inverno con le alte pressioni e probabilmente lo vedremo nella prima parte della primavera con una configurazione opposta, ovvero perturbata. Si tratta di una delle tante sfaccettature del cambiamento climatico che sta avvenendo con maggiore forza nell’area del Mediterraneo.

Dunque, ancora pioggia nei prossimi giorni e neve in montagna. La prima mappa mostra la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia nei prossimi 10 giorni secondo il modello americano. Si tratta ovviamente di stime approssimative che non devono essere prese come oro colato.

215 mm di pioggia (e neve in montagna) sono attesi sull’alto Piemonte; tra i 110 ed i 120 mm sull’Appennino Ligure, 90 mm sulle Alpi orientali, 80 mm tra il Lazio e l’Abruzzo, 70 mm tra la Campania e la Calabria.

La seconda mappa mostra invece la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia nei prossimi 10 giorni, ma secondo il modello europeo:

Non si notano grosse differenze negli areali interessati. 215 mm sull’alto Piemonte, 120 mm tra il Lazio e la Campania, 110 mm in Abruzzo e sulle Alpi Liguri, 80 mm sulla Calabria, le Marche e la Liguria.

LEGGI ANCHE