Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MEDIO TERMINE - nuova LITE tra i modelli: stabilità o tempo perturbato sull'Italia?

Non sono chiare le mosse di una vasta depressione che nel corso della settimana prossima si insedierà sul Mediterraneo occidentale, richiamando aria calda dal nord Africa verso le nostre regioni.

In primo piano - 28 Marzo 2016, ore 10.08

Nei prossimi giorni, l'Oceano Atlantico ci invierà una "patata bollente", una previsione davvero difficile e suscettibile di molti cambiamenti in merito agli esiti finali di una figura di maltempo che si piazzerà alle porte dell'Italia.

In una prima fase, tutte le elaborazioni sono concordi nel vedere un flusso di correnti calde africane che prenderà piede tra martedì e giovedì sul Bel Paese.

L'impennata dei termometri verso valori insoliti sarà scontata, specie al centro-sud e sulle Isole, mentre al nord andrà in scena qualche pioggia specie sulla fascia prealpina.

Il dilemma riguarda l'evoluzione successiva, un vero e proprio "pesce d'aprile" poco simpatico per previsori e adetti ai lavori. In altre parole, non si capisce quali potrebbero essere le mosse di questa depressione.

Il modello americano nel suo run ufficiale (prima cartina a lato) la fa sprofondare verso il Marocco (prima cartina in alto a sinistra). Se questa evoluzione fosse veritiera, l'Italia verrebbe interessata da una forte zona di alta pressione con tempo molto stabile e mite.

Molto differente l'evoluzione che ci propone invece il run ufficiale del modello europeo questa mattina (seconda cartina a lato).

Secondo l'elaborato nostrano, la depressione si manterrebbe alta di latitudine e potrebbe coinvolgere l'Italia con una situazione di maltempo ad iniziare dal centro-nord.

Per fare maggiore chiarezza, analizziamo le medie degli scenari dei due elaborati; la media del modello americano questa mattina sconfessa completamente la tesi ufficiale, mantenendo la depressione alta come latitudine. Di conseguenza la tesi dell'ondata di maltempo guadagnerebbe punti.

La media degli scenari del modello europeo è invece un po' ambigua e non sconfessa totalmente la tesi dell'affossamento depressionario.

Che dire? Ecco servita la "patata bollente" di inizio aprile...

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.44: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vasto Nord-Casalbordino (Km. 437,3) e Vasto Sud (Km. 454,6) in..…

h 10.38: SS7 Bis Di Terra Di Lavoro

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato a 4,576 km prima di Incrocio Nola A30 Ce-Sa - Sgc Nola-Domitio (Km. 50,3)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum