10:17 18 Maggio 2024

Meteo: altra perturbazione in arrivo piena di sabbia e forti temporali

Pausa troppo breve, fronte instabile in arrivo al centro-sud, finirà la sua corsa al nord!

Una nuova ondata di maltempo di stampo atlantico si sta rapidamente avvicinando alla nostra penisola, dove minaccerà piogge e temporali a più riprese nel corso delle prossime 72 ore. Le prime regioni a fare i conti con il maltempo sono quelle del Sud e le isole maggiori, dove si sta muovendo un fronte caldo molto denso di polvere desertica e anche parecchi temporali. Come ci mostra l’immagine del satellite, questo fronte sta attraversando il Mar Tirreno ed è pronto a fiondarsi su gran parte delle regioni del Centro-Sud, arrecando piogge e temporali nel corso di questo fine settimana.

Dall’immagine del satellite possiamo anche notare l’elevata concentrazione di polvere desertica sospesa in atmosfera, che rende i nostri cieli sporchi e lattiginosi su tutto il Centro-Sud Italia, mentre il Nord è un po’ più al riparo da questa ventata di polvere sahariana.

Quest’oggi le piogge si concentreranno maggiormente su Lazio, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia, dopodiché nel corso della giornata di domenica avremo una maggiore frequenza di temporali su gran parte delle regioni centrali. Qualche fenomeno qua e là potrebbe svilupparsi nelle ore serali anche sul Nord-Ovest, ma saranno fenomeni molto irregolari e di breve durata.

Discorso diverso per l’avvio della prossima settimana, quando la perturbazione si fionderà a pieno sulle regioni del Nord, garantendo tante precipitazioni abbastanza diffuse e anche locali forti temporali. Sono previsti accumuli abbastanza consistenti su regioni già martoriate dal maltempo negli ultimi giorni come Lombardia e Veneto. Tutte queste piogge andranno a sommarsi a quelle già cadute in precedenza e di conseguenza potrebbero causare nuovi disagi e anche allagamenti, considerando che i terreni sono già saturi e non hanno avuto sufficiente tempo per smaltire tutta la pioggia caduta in pochi giorni.