15:57 22 Febbraio 2024

Meteo 15 giorni: ancora episodi di MALTEMPO sulla nostra Penisola ad inizio marzo

Seppure in un quadro meteo leggermente edulcorato, le piogge si faranno vedere sulla nostra Penisola anche all'inizio di marzo, primo mese della primavera meteorologica, seppure in un contesto abbastanza mite e umido.

Il maltempo atteso nei prossimi giorni ci accompagnerà fino al termine del mese di febbraio, con piogge frequenti e nevicate che al nord potrebbero cadere anche a quote piuttosto basse.

Con l’inizio di marzo, il maltempo dovrebbe spostarsi soprattutto sull’Europa occidentale, offrendo un corridoio di correnti umide sud-occidentali alla nostra Penisola. Tutto ciò favorirà ancora delle piogge specie al nord e al centro, con la neve che potrebbe cadere sui rilievi alpini, ma a quote piuttosto elevate.

La prima mappa mostra la situazione sinottica imbastita dalla media degli scenari americana per sabato 2 marzo:

Ecco il sopracitato flusso sud-occidentale sull’Italia che farà capo ad una vasta saccatura presente sull’Europa occidentale. L’alta pressione si ergerà invece più ad est ed influenzerà in maniera marginale il tempo del nostro meridione con condizioni meteo in miglioramento.

La seconda mappa mostra la sommatoria delle precipitazioni a scala italica valida per sabato 2 marzo. Vi ricordiamo che: in blu probabilità di pioggia bassa (sotto al 25%), in verde medio-bassa (fra 25 e 50%), in giallo medio-alta (fra 50 e 75%) e in rosso alta o molto alta” (oltre il 75%).

Come si nota dalla cartina, il rischio maggiore di avere la pioggia si collocherà al nord e sulla Toscana, con la neve che cadrà sulle Alpi a quote medio-alte. Su tutte e altre regioni la probabilità di pioggia resterà bassa o del tutto nulla dove vedete il colore bianco.

Come anticipato, il contesto termico non sarà freddo, anzi, al meridione si potrà contare su temperature piuttosto miti stante le correnti che spireranno dai quadranti meridionali.

Volgendo lo sguardo oltre e arrivando a mercoledi 6 marzo, la media degli scenari americana sembra ricalcare grossomodo il medesimo scenario:

Il nord e il centro sotto il tiro dell’aria umida ed a tratti anche instabile, con occasioni per piogge sparse e nevicate sulle Alpi. Al meridione e sulle Isole avremo invece una condizione meteo migliore con belle schiarite ed assenza di fenomeni.

Infine, vi mostriamo la mappa della probabilità di pioggia a scala italica valida per mercoledi 6 marzo:

Come anticipato, il nord e gran parte delle regioni centrali saranno alle prese con una probabilità di pioggia media. Il meridione e la Sicilia avranno invece una probabilità di pioggia più bassa.