10:27 11 Giugno 2024

GIOVEDI giornata di INTENSI TEMPORALI, non solo in Valpadana!

Nella giornata di giovedi è previsto l'ingresso di un nocciolo freddo alle quote superiori che determinerà temporali anche intensi su diverse regioni italiane, non solo in Valpadana. Ecco come viene inquadrata attualmente la situazione.

Ancora temporali nei prossimi giorni e non solo sui settori di pianura a nord del Po. Dopo i temporali del pomeriggio-sera di martedì 11, anche nella mattinata di domani, mercoledi 12 giugno, è possibile qualche temporale orografico sulla Liguria, mentre nel pomeriggio-sera saranno nuovamente le aree pianeggianti del nord a dare “spettacolo” dal punto di vista dei temporali, con fenomeni anche intensi.

La giornata peggiore dal punto di vista dei rovesci e dei temporali sarà giovedi 13 giugno. L’ingresso di un nocciolo freddo sull’Italia potrebbe determinare manifestazioni temporalesche su molte regioni del settentrione e del centro, con qualche rovescio che potrebbe raggiungere anche il meridione.

Ecco la situazione sinottica attesa in Italia nelle ore centrali di giovedi 13 giugno:

Il nocciolo freddo sarà centrato sul Mar Ligure, ma si muoverà verso levante nelle ore successive andando a coinvolgere anche le regioni centrali e parte del meridione. Si tratterà della fase culminante dell’instabilità nord atlantica che da diversi giorni impegna le aree del nord Italia e parte del centro.

Passiamo adesso al quadro delle precipitazioni. La prima mappa mostra la sommatoria dei fenomeni attesi in Italia tra le 2 e le 8 del mattino di giovedi 13 giugno:

Temporali anche di stampo marittimo saranno possibili sul Golfo Ligure, sul Veneto e in mare aperto sull’alto Adriatico. Piovaschi tra le coste toscane e la Corsica, piovaschi a base alta anche sulla Sicilia, per il resto tempo asciutto.

La seconda mappa mostra le precipitazioni attese in Italia tra le 8 e le 14 sempre di giovedi 13 giugno:

Temporali su Liguria e nord-est, specie sul Triveneto. Temporali anche sull’arcipelago toscano e sull’alto Adriatico. Rovesci tra la Toscana e le aree interne del centro e rovesci a base alta in Sicilia anche accompagnati da fulminazioni, per il resto tempo asciutto.

Infine, questa è la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia tra le 14 e le 20 di giovedi 13 giugno:

Temporali soprattutto al centro, in modo particolare su Marche, Umbria e Abruzzo. Rovesci tra Sicilia e Calabria e qualche temporale anche sull’Emilia Romagna, per il resto tempo nel complesso asciutto. Temperature in calo specie al centro e al nord, ma caldo in attenuazione anche al sud.