13:16 8 Dicembre 2023

Altro maltempo tra 13 e 15 dicembre, ma occhio alle temperature

 

L’anticiclone proverà a riproporsi sull’Italia a partire dal week-end, ma lo farà con tante difficoltà e incertezze a causa di una spiccata dinamicità tra Atlantico ed Europa. Difatti tra 12 e 13 dicembre partirà una nuova pulsazione tiepida verso Islanda e Gran Bretagna, la quale spalancherà la strada ad una nuova ondata di maltempo su Paesi come Spagna, Francia, Germania ed anche Italia. 

Questo peggioramento arriverà sulla nostra penisola tra 13 e 15 dicembre, rivelandosi tuttavia abbastanza fugace. Il nucleo instabile e freddo in alta quota tenderà a fuggire rapidamente verso il Mediterraneo occidentale, ragion per cui le precipitazioni saranno abbastanza veloci e non molto diffuse.

Inoltre questa entrata così occidentale della saccatura instabile causerà un inevitabile richiamo tiepido su tutto il centro e il sud. Insomma torneranno i venti di ostro e scirocco che faranno impennare le temperature ben oltre le medie del periodo. Si ipotizzano valori di almeno 10-12°C sopra le medie tipiche del periodo tra 13 e 14 dicembre, specie al sud!

Piogge più presenti al nord, alto Tirreno e Sardegna, mentre altrove avremo fenomeni molto più deboli se non addirittura inesistenti.

Autore : Raffaele Laricchia