11:00 14 Maggio 2024

Uno sguardo al futuro: ci sarà ancora MALTEMPO o prevarrà il CALDO?

Come si comporterà il tempo in Italia nella terza decade di maggio? Lo abbiamo chiesto agli "spaghetti".

Cosa succederà in italia nel restante mese di maggio? Continueremo con la frenesia meteorologica tra caldo anomalo e nubifragi o qualcosa cambierà? Per rispondere a questa domanda abbiamo interpellato un grafico ormai noto, ovvero gli “spaghetti“. Riassumono tutte le corse del modello americano, compresa ovviamente quella ufficiale. La corsa ufficiale è rappresentata dalla linea verde. Le linee a metà grafico sono le temperature a 1500 metri di quota e la linea rossa è la media. I picchi che si notano più in basso sono invece le precipitazioni. Più i valori sono alti, più le piogge (o le nevicate) sono probabili e intense. I punti geografici di riferimento sono situati sulla verticale delle città di MILANO, ROMA e BARI.

Iniziamo con il grafico relativo alla città di MILANO

Tra mercoledi 15 e giovedi 16 maggio fase di maltempo con piogge anche forti e temperature lievemente inferiori alle medie del periodo. Successivamente si nota un progressivo, ma lento aumento delle temperature con un lieve sopra media termico. Il tempo invece seguiterà ad essere instabile con rischio di ulteriori rovesci anche nell’arco della terza decade di maggio.

Veniamo ora al grafico relativo alla città di ROMA:

Un lieve calo termico è previsto tra giovedi 16 e venerdi 17 maggio, ma non accompagnato da precipitazioni. A seguire avremo temperature al di sopra della media anche in maniera sensibile, con un po’ di instabilità, ma senza piogge importanti tra la fine della seconda decade e l’inizio della terza decade di maggio.

Infine, ecco il grafico riferito alla città di BARI:

Temperature di molto superiori alle medie del periodo almeno fino all’inizio della terza decade di maggio. A seguire si nota un calo delle temperature, ma in un contesto termico di scarsa predicibilità. Sul fronte delle piogge si nota qualche rovescio che ogni tanto potrebbe farsi vedere, ma senza accumuli importanti.

LEGGI ANCHE