Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 15 giorni: quando e in che modo di SBLOCCHERA' la SITUAZIONE?

L'alta pressione potrebbe uscire di scena nell'arco della seconda settimana di marzo, ma servono ancora molte conferme.

Meteo 15 giorni - 25 Febbraio 2021, ore 16.30

Sembra ormai assodato che la prima settimana di marzo sarà cullata da un placido anticiclone esteso non solo all'Italia, ma a gran parte del nostro Continente. 

La figura stabilizzante non sarà forte come in questi giorni; qualche annuvolamento e un certo calo delle temperature faranno da contorno al suo dominio, ma le piogge resteranno ancora lontane dall'Italia almeno fino a domenica 7 marzo. 

Successivamente, la situazione potrebbe cambiare e divenire maggiormente dinamica sul nostro Paese. 

In un primo tempo sembrava che l'alta pressione potesse essere scalzata da correnti fredde da est, con cali termici anche se sensibili; da qualche giorno invece le elaborazioni hanno abbandonato questa ipotesi a favore di ingressi instabili di matrice nord atlantica che, come sappiamo, presentano al loro interno temperature solo relativamente fredde. 

Lo scenario ufficiale del modello americano imbastito questo pomeriggio mostra per domenica 7 marzo una situazione piovosa (nevosa solo in montagna) sul nostro Paese: 

Tre cosa da osservare su questa mappa: 1) lo spostamento del cuore anticiclonico in Atlantico; 2) l'apertura di un corridoio instabile da nord-ovest sull'Europa centro-occidentale; 3) la presenza di una piovosa depressione sull'Italia, con centro sul Mar Ligure. 

Sembra tutto facile, ma sappiamo che con le alte pressioni sorgono sempre complicanze. Se prendiamo in esame la media degli scenari del modello americano imbastita questo pomeriggio per domenica 7 marzo, notiamo una situazione diversa: 

Come abbiamo già accennato in altra sede, anche la media degli scenari (quindi la situazione maggiormente probabile) opta per una discreta fluidità di movimento delle masse d'aria sull'Europa e l'Italia; tuttavia, non si creerebbe nessuna depressione sul nostro Paese, con fenomeni quindi più blandi e transitori. 

Anche la probabilità di piogge superiori a 5mm (quindi rilevanti) sul nostro Paese sempre nella giornata di domenica 7 marzo non supera il 40% (quindi piuttosto bassa): 

Di conseguenza, è probabile che la situazione si movimenti sull'Italia nella seconda settimana di marzo, ma almeno per il momento senza fenomeni importanti. 

E il freddo? Quacosa potrebbe esserci, ma nulla di importante. La probabilità di avere temperature a 1500 metri inferiori allo zero viene giudicata MEDIA solo sui settori più settentrionali del nord e sulle Alpi, altrove viene giudicata invece BASSA o MOLTO BASSA:

RIASSUMENDO: fino a sabato 6 marzo alta pressione e tempo abbastanza buono senza precipitazioni importanti. Da domenica 7 marzo correnti un po' instabili e fresche da nord-ovest potrebbero riportare qualche pioggia qua e la sull'Italia, ma in un contesto variabile e in genere non particolarmente freddo.  

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum