Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 15 giorni: ipotesi FREDDE in terza decade?

Alta pressione almeno fino al 20 gennaio. A seguire possibili ingerenze fredde.

Meteo 15 giorni - 13 Gennaio 2022, ore 16.00

 

Nebbia, smog, mitezza sui rilievi e completa assenza di neve e pioggia sull'Italia, il tutto condito da una ventilazione molto scarsa da nord a sud. Il menù del tempo che ci aspetta grossomodo fino al 20 gennaio sarà questo, in linea con le fasi più buie degli inverni che abbiamo imparato a conoscere nel recente passato. 

Se esaminiamo la media degli scenari del modello americano valida per venerdi 21 gennaio, notiamo come l'anomalia pressoria che incombe su gran parte del nostro Continente, presenti una vastità considerevole: 

Alta pressione mastodontica e grassa che devierà l'aria fredda in direzione dell'Europa orientale, per non parlare delle perturbazioni atlantiche che praticamente scompariranno dalla scena europea, se si eccettua i settori molto a nord, in prossimità del Circolo Polare Artico. 

Qualcosa potrebbe cambiare in seno alla terza decade mensile. Non stiamo parlando ne di perturbazioni atlantiche, ne di irruzioni fredde dalla Valle del Rodano che potrebbero dispensare un po' di pioggia o neve sulle regioni settentrionali e dell'alto Tirreno. L'eventuale cambiamento arriverà da est, ad opera di correnti fredde che potrebbero riuscire a raggiungere l'Italia stante lo spostamento del pachiderma anticiclonico più ad ovest. 

La media degli scenari del modello americano valida per martedi 25 gennaio mostra in maniera abbastanza chiara quanto detto poco sopra: 

Parziale spostamento dell'anomalia pressoria verso ovest ed aria fredda che potrebbe raggiungere l'Italia in modo più agevole. Gli eventuali fenomeni sarebbero ovviamente di competenza delle aree esposte, ovvero il versante adriatico e parte del meridione. Sul resto d'Italia, per il momento, non si vedono precipitazioni nemmeno a lungo termine. 

Nei prossimi giorni continueremo a monitorare la situazione con la speranza che la il tutto si possa sbloccare in tempi brevi. Continuate quindi a seguirci. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum