Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVICA sulle zone alpine più a nord! Spettacolare FOEHN in pianura padana!

Correnti da nord impattano contro l'arco alpino: ecco il risultato.

In primo piano - 10 Dicembre 2018, ore 09.23

Finalmente la Valpadana respira grazie al Favonio, che dovrebbe soffiare più spesso per evitare che l'aria si ammorbi di veleni, considerata la spaventosa densità abitativa e la cementificazione selvaggia, segnatamente di alcune aree lombarde tra Milanese e Brianza.

Guardando dalla pianura verso le Alpi si scorge il muro del foehn, costituito dalle nubi che si addensano stazionarie a ridosso dello spartiacque e qualche km più a sud e che non riescono ad andare oltre a causa della ricaduta favonica del vento, che secca l'aria e rasserena i cieli.

La situazione a Novara fotografa perfettamente questa situazione, ma procedendo verso le zone di confine ed oltre lo spartiacque alpino, nessuno immagina che il meteo lassù risulti profondamente diverso: la neve cade nelle vallate più a nord e sembra davvero già Natale.

In Svizzera nevica su tutte le vallate dell'alto Ticino, in particolare nella zona di Airolo, in Valle Bedretto, nella zona del Lucomagno e del San Bernardino.

Nevica anche in Engadina, ma i fiocchi raggiungono il Livignasco in Italia, così come è bianco tutto il nord delle Alpi sino all'Austria. Abbiamo scelto di mostrarvi la webcam di Splugen, in territorio svizzero ma le località innevate sono tantissime.

Neve che si è spinta, sia pure non abbondante, anche su diverse vallate dell'Alto Adige, quelle superiori: dalla val di Vizze sino alla Valle Aurina, alla Valle di Anterselva, a quella di Casies, Selva dei Molini, sino a coinvolgere a tratti anche la Pusteria.

Più a sud solo una spruzzata ed oggi con l'aria più secca si notano schiarite. Le nevicate si esauriranno entro l'alba di martedì, lasciando il posto al sereno, specie a sud delle Alpi e ad un'attenuazione del vento, che porterà con sé anche una diminuzione sensibile delle temperature, specie nelle zone innevate di fresco.

Un rialzo è atteso solo da sabato su tutto l'arco alpino con prospettive di alcuni giorni sensibilmente più miti.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum