Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il gelido febbraio 1991

In Valpadana raggiunti valori simili a quelli del 1956.

In primo piano - 14 Gennaio 2011, ore 11.24


Erano passati ormai 4 anni dall'ultima grande invernata, quella per intenderci del 1986-87, iniziata il 30 novembre e terminata il giorno dell'equinozio di primavera (almeno dal punto di vista termico): eccoci nel dicembre 1990.

Iniziato subito con la quinta marcia, il generale inverno porta la prima neve a Bologna (AQ,CB,PZ) il giorno 3 dicembre. Nel resto dell'Italia la temperatura si porta su valori comunque nettamente invernali: -4° Verona e Milano, -5° Torino, Bari e Napoli +4°. Il giorno 7 ulteriore calo termico: VR-8°, MI e TO -7°, -4° BO e PD, -3°PI e -1° a Napoli.

Altra neve sulla Pianura Padana tra Sant'Ambrogio e l'Immacolata: a farne i conti città come Milano e Torino, mentre al sud a Palermo in pieno giorno si passa a +22°. Il mese prosegue con un clima invernale sino al 29 dicembre (centro-nord). Segue un periodo con cielo prevalentemente nuvoloso o nebbioso e le minime si portano sopra lo zero anche in città come Torino e Bolzano. Il 13 gennaio una perturbazione porta le prime piogge al nord, ! che poi diventano più intense ed abbondanti il giorno seguente, con bora sull'alto Adriatico. Il 15 le schiarite portano i primi valori negativi notturni, ma già il 17 è freddo "pungente": Tarvisio-15°, BZ e AQ-6°, -5° a PD, VR, MI, TO, CN, mentre a Bari e a Napoli le massime non superano rispettivamente i +7° e +9°.

Si prosegue con valori molto bassi fino al 1°FEBBRAIO, quando l'anticiclone Russo-Siberiano comincia a dettar legge in modo più vigoroso. Il 2 febbraio a Tarvisio il termometro scende a -16°(-6° la max), -10° L'Aquila, -8° a PD e VR, -7° VE-BO e PZ (max -3°), -2° BA, -1°NA e +5° a Messina.

Il resto dell'Europa e nel gelo: Mosca -29°, Istambul -5°, Budapest -20°, Varsavia -21. Ed ecco che per il giorno 5 è previsto il passaggio sul nord Italia di un nocciolo di aria gelida che dalla sera porterà la prima neve da BZ a PZ e da TO a TS.

Il giorno 6 il nord Italia è attraversato da intense correnti provenienti dai Balcani, che oltre a portare ancora neve, fanno registrare valori massimi che non si registravano a febbraio dal mitico 1956. Bolzano-12°-2°, Verona-7°-3°, Trieste-7°-5°, Padova-7,5°-3,8°, Venezia-7°-4°, Milano-7°-1°, Genova -2°0°, Bologna-4°-3°.

A Padova nevicata sferzata da venti gelidi dalle 15 alle 23. A fine giornata al suolo ci sono 9 cm di neve asciutta. Durante la notte del 7, le schiarite e il conseguente irraggiamento termico fanno "crollare" ulteriormente i valori minimi: BZ-MI-CN-BO-11°,VR-13°,VE-10°,TS-7°,PD-12,3°(1,8° la max),VI-15°,RO-16°,FI-9°. Freddo pure in città come Parigi(-12°-8°) e Londra(-7°-4°).

Seconda giornata di gelo al nord, e terzo giorno di neve consecutiva a partire dal pomeriggio. Giorno 8 febbraio ancora neve al nord, ma freddo in attenuazione. 9 febbraio ancora neve, ed è il quinto giorno di fila. A Padova si arriva a 20 cm di neve al suolo. Dalla sera però la prima pioviggine segna la fine del gran gelo. A Milano però si arriva a 6 giorni di neve, con la precipitazione del 10.

Dal 12 al 17 si ha un nuovo abbassamento termico. La più fredda è Milano: -9° il 12 feb, -13° il 10, -11° l'11 ed ancora -13° il 15 (Bologna -10°!!). Termina così un periodo di gran freddo durato circa un mese. La terza decade è caratterizzata da un sensibile aumento delle temperature, con massime che pure al nord raggiungeranno i 17-19°.

Inverno finito?...neanche per idea! Il 17 aprile le correnti balcaniche ci riprovano, e portano la neve e tempeste di vento al nord Italia, sino in pianura...freddo fino a fine mese, anche maggio poi non scherza, almeno sino alla metà del mese con pioggia e temperature davvero basse per il periodo.


Autore : Luca Nalin

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.54: SS36 Del Lago Di Como E Dello Spluga

incidente

Incidente a 790 m prima di Incrocio Abbadia Lariana (Km. 58) in direzione Incrocio Passo Dello Sp..…

h 12.53: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rallentamento

Traffico rallentato causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Firenze Scandicci (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum