Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "ritengo possibile un colpo di coda invernale a marzo"

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 25 Febbraio 2015, ore 11.37

REDAZIONE: la stagione invernale è agli sgoccioli, c'è già chi vorrebbe un marzo primaverile e chi invece, amante dell'inverno, pregusta un colpo di coda, ci sarà o meno?
GROSSO: la possibilità che l'inverno riservi un serio colpo di coda ci sono (55%); lo testimonia il fatto che i modelli principali abbiano a loro modo "dialogato" su questo punto e che entrambi stiano trovando la via per portare il freddo vero, seppur non eccezionale, ma vero, sul nostro Paese da giovedì 5 marzo.

REDAZIONE: e cosa potrebbe avvenire? 
GROSSO: che per la prima volta durante la stagione l'alta pressione si erga verso il nord del Continente e parallelamente una massa d'aria gelida ci raggiunga da nord-est e poi addirittura da est e una -8°C a 1500m che ti raggiunge da est è molto più fredda di una -8°C che giunga da nord, perchè quello da est ci arriva senza quasi incontrare ostacoli e soprattutto è presente anche nei bassi strati, cioè ad 800m puoi trovare una -5 o anche una -6°C, dunque attenzione ai freddi di marzo.

REDAZIONE: e i risvolti pratici?
GROSSO: se l'aria fredda si muove in senso antizonale, cioè da est verso ovest e l'azione è importante, possono verificarsi risposte depressionarie in sede mediterranea con nevicate anche a quote spesso pianeggianti, può anche verificarsi il classico iniziale evento di mini-blizzard sui versanti esposti, ci può essere altresì un collegamento con l'Atlantico ed un'altra risposta depressionaria nevosa.

REDAZIONE: anche in pieno marzo?
GROSSO: sino a metà mese non ci sarebbe nulla di cui stupirsi, anzi, con il sole alto, i temporali nevosi sarebbero all'ordine del giorno con cumulate di neve importanti anche alle basse quote.  

REDAZIONE: e chi sperava nella primavera?
GROSSO: intanto non è ancora detto che alla fine non prevalga proprio questa linea mite, ma anche nel caso sfondasse il freddo, la primavera potrebbe arrivare subito dopo. Ricordo città in pieno marzo sotto la neve e nell'arco di un paio di giorni raggiungere 20°C con sole pieno. Dunque un po' di pazienza. Se l'inverno si sfoga, lo dico ancora una volta, perchè tanti non lo capiscono, la primavera può essere più stabile, specie sul mare, che si raffredda adeguatamente, per lasciarci poi in pace senza temporali precoci almeno sino all'estate. Ma senza freddo il mare resta tiepido e il tempo diventa facilmente capriccioso, qualcuno non riesce a cogliere questi particolari importanti.
 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum