Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Festa del 25 aprile con il sole? Ecco cosa accadrà a fine mese!

Un cuneo anticiclonico potrebbe garantire un temporaneo miglioramento ma la tendenza depone per altre fasi piovose.

In primo piano - 17 Aprile 2019, ore 10.20

Un piccolo intervallo anticiclonico potrebbe garantire un 25 aprile con tempo in miglioramento e soleggiato sull'Italia e con temperature nel complesso miti, salvo disturbi sulle Alpi: www.meteolive.it/previsione-meteo/italia/8/
Lo segnala prontamente la media degli scenari del modello americano, come si nota chiaramente in questa mappa barica, con alta pressione soprattutto in prossimità del sud e del centro, un  po' più vulnerabili le Alpi:


 

La tenuta del cuneo però parrebbe risultare decisamente effimera; ecco allora l'arrivo di una nuova importante saccatura in discesa dalle Isole Britanniche, in grado di determinare un deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche entro il fine settimana 27-28 aprile.

Si tratterebbe di una figura di quelle che incidono per almeno una settimana sul tempo di vaste porzioni di territorio, rimanendo quasi stazionarie e proponendo il passaggio di almeno 2-3 fronti perturbati, con interessamento soprattutto delle nostre regioni settentrionali e centrali.

Vediamo qui sotto le carte bariche che testimoniano la persistenza di questa congiuntura instabile con curvatura ciclonica delle correnti (modello americano, media degli scenari):
 





 

Una carta relativa alla probabilità di precipitazioni superiori ai 5mm prevista per domenica 28 aprile ed affidata ad una scala di colori (verde e soprattutto marrone fenomeni più probabili) evidenzia quanto l'ipotesi di questo schema barico sia fondata:
 


 

Ancora più evidente quanto suggerisce la mappa delle anomalie bariche: pressione più alta del normale ad est del Continente, più bassa ad ovest, in mezzo l'Italia raggiunta da un respiro di correnti umide ed instabili da sud, da qui l'alto rischio di pioggia tra il 26 aprile ed il Primo Maggio:
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum