Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Si preannunciano nuovi scenari di tempo INSTABILE

Una nuova perturbazione con precipitazioni abbondanti ma temperature più elevate, potrebbe colpire lo stivale italiano entro i primi giorni di ottobre. Vediamo nel dettaglio.

In primo piano - 27 Settembre 2020, ore 21.30

In questa parte conclusiva di settembre, le condizioni atmosferiche sul nostro Paese sono diventate particolarmente instabili, infatti abbiamo sperimentato l'arrivo di una importante fase di tempo perturbato che dapprima ha interessato il nord, mentre in queste ore si abbatte ancora sulle regioni del centro e del sud, dove ritroviamo piogge diffuse, rovesci e temporali. Nei prossimi giorni non si preannuncia alcuna notizia positiva, infatti la circolazione atmosferica europea continuerà a rimanere depressionaria, con una nuova, importante fase di maltempo in previsione sullo stivale italiano nei primi giorni di ottobre. Nella seconda metà della prossima settimana, ormai tutti i modelli a nostra disposizione sembrano allineati verso uno scenario di forte instabilità, con l'arrivo di precipitazioni abbondanti anche a sfondo temporalesco sui versanti tirrenici e settentrionali. Analisi in quota del modello europeo riferita a sabato 3 ottobre:

 

La nuova perturbazione riporterebbe nuovamente un'impennata della temperatura al sud, con valori che in prospettiva si porteranno nuovamente sopra le medie del periodo. Un rialzo viene previsto anche sulle regioni del nord, con ventilazione di Scirocco. Proprio per il nord, le giornate di tempo più perturbato potrebbero essere quelle di venerdì 2 e sabato 3 ottobre, mentre nei due giorni successivi il maltempo si concentrerebbe soprattutto al centro ed al sud. Il fulcro dell'attività depressionaria resterebbe infatti collocato sull'Europa occidentale e questo favorirebbe naturalmente una predominanza di venti meridionali sullo stivale italiano, associati a condizioni spesso instabili ma anche più mite. Analisi in quota del modello europeo riferita a domenica 4 ottobre:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum