Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'esperto: Attenzione al vento se andate in barca

Eccoci arrivati al consueto appuntamento con il nostro Redattore.

Sotto la lente - 16 Dicembre 2005, ore 13.10

Redazione: Tutti sulle Alpi a sciare! Può essere questo il motto del fine settimana? Catania: Fino ad un certo punto. Diciamo che se ci vogliamo spingere a sciare in alta montagna (oltre i 2000-2500 metri) specie nella giornata di sabato dovremo attrezzarci a dovere per resistere ad un gelo intenso ed al vento forte, una condizione non proprio gradevole; domenica andrà un po' meglio. Le nevicate comunque si avranno solamente sui crinali di confine, specie sull'Alto Adige, dove al confine con l'Austria potrebbero essere piuttosto abbondanti; per il resto a parte locali sconfinamenti non ci dovrebbero essere nevicate degne di nota. Redazione: Ma perché questo vento porta così tanta neve sui versanti esteri delle Alpi e non riesce a far nascere nubi sulle nostre montagne? Catania: Perché arriva da nord a tutte le quote, e quindi oltre ad essere freddo si carica di umidità passando sul Mare del Nord; ecco che allora quando arriva sui versanti esteri delle Alpi è costretto a salire, si raffredda ulteriormente e provoca la condensazione del vapore acqueo che contiene (dando luogo alle nubi più dense). Una volta scavalzata la cima montuosa il vento riporta la massa d'aria a valle comprimendola, riscaldandola e provocando una rapida evaporazione delle goccioline d'acqua; in questo caso quindi il tempo rimane asciutto. Redazione: Per chi non gradisce la montagna nel fine settimana cosa si può consigliare? Catania: Per la giornata di sabato non ci sono molte scelte: o si va a visitare qualche città d'arte portandosi un ombrello di scorta oppure ci si dirige verso la pianura piemontese e la Riviera di Ponente, dove il tempo sarà abbastanza clemente. Fate molta attenzione alle uscite in barca: sconsigliamo vivamente le gite sui mari del meridione, quelli attorno alla Sardegna e sull'Adriatico centrale, dove il vento soffierà più forte. Domenica invece su tutto il centro-nord tornerà il sole; farà un po' freddo e soffierà la Tramontana, ma perlomeno non ci sarà bisogno di pensare a come vestirsi; nel meridione ancora nubi, qualche pioggia, e soprattutto vento forte sul mare. Redazione: Ma questa alta pressione così ballerina potrebbe riservare delle sorprese per la fine dell'anno? Catania: Diciamo che fra le varie possibilità per l'ultima settimana del mese ce n'è una (già illustrata nei giorni scorsi) per la quale l'Italia potrebbe essere investita da venti freddi e da qualche nevicata a bassa quota nelle zone esposte; ma questa previsione ha ancora bisogno di numerose conferme. Redazione: Torniamo a parlare delle tempeste tropicali; le acque calde dell'Atlantico ne hanno più generate? Catania: No, ormai la fascia tropicale dell'Oceano è sgombra da tempeste di portata significativa; si scorge solo qualche ammasso temporalesco, comunque non più in grado (finalmente) di provocare danni ingenti.

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum