Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Settimana invernale: occasione per precipitazioni anche nevose in Appennino

Moderata fase fredda tra nord e centro, instabile su gran parte del Paese, specie al centro e al sud, ma con qualche fenomeno anche al nord, specie sull'Emilia-Romagna, nevoso a quote basse. Grande attenzione alla massa d'aria gelida attesa nel fine settimana dall'est europeo.

Prima pagina - 19 Febbraio 2018, ore 07.40

GRANDE FREDDO: l'idea è che colpisca il centro Europa e in parte il nostro settentrione da domenica 25 o lunedì 26 sino a mercoledì 28 con risvolti ancora tutti da decifrare. Seguite gli aggiornamenti.

SITUAZIONE: una circolazione depressionaria insiste sul nostro Paese e verrà ulteriormente esaltata dall'inserimento di aria ulteriormente fredda in quota da nord tra martedì e giovedì.

FENOMENI: si svilupperanno soprattutto al centro, al sud, sull'Emilia-Romagna e solo marginalmente sul resto del settentrione. Le nevicate giungeranno sino a quote collinari sull'Appennino centrale (segnatamente Marche ed Abruzzo) così come sull'Emilia-Romagna.

EVOLUZIONE: la fase instabile vedrà fasi alterne con momenti caratterizzati da una maggiore frequenza di fenomeni ed altri con pause asciutte e qualche schiarita. Al nord nel complesso i fenomeni risulteranno più sporadici ma farà più freddo. Al momento giovedì non è escluso qualche fiocco in pianura sulla bassa Valpadana, in particolare sull'Emilia-Romagna.

FINE SETTIMANA: l'attesa è tutta per l'azione retrograda di una lingua di aria gelida che, partendo dalla Russia, sembrerebbe destinata a colpire in maniera severa il centro Europa e in parte entro domenica o al massimo lunedì 26, anche il nostro settentrione e marginalmente il centro Italia. Il sud ne rimarrebbe ai margini.

DIFFICOLTA' dei MODELLI: trattandosi di una situazione rara e contraria alla normale circolazione atmosferica europea, i modelli non riescono a cogliere l'esatta traiettoria della massa gelida, né tantomeno le eventuali conseguenze nevose che potrebbero derivarne. L'ipotesi che attraversi comunque il centro Europa è quella ormai probabile al 70%,

OGGI: al nord nuvolosità irregolare con sporadiche nevicate a ridosso dei rilievi a quote collinari ma con tendenza a temporanea attenuazione dei fenomeni. Al centro e al sud nuvolosità irregolare con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio, nevose a quote collinari sui rilievi marchigiani, oltre i 700-900m sul resto dell'Appennino centrali, locali temporali al sud. Temperature stazionarie. 

DOMANI: tregua temporanea ma ancora condizioni di tempo piuttosto instabile al centro e al sud, associate a locali piogge, rovesci o isolati temporali, schiarite al nord, in serata peggiora sull'Emilia-Romagna con neve a quote collinari e piogge in pianura.  Temperature senza grandi variazioni.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.02: A5 Torino-Courmayeur

coda rallentamento

Code per 1 km causa traffico intenso a Svincolo Settimo Nord in direzione Torino…

h 19.57: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Barriera Napoli Est (Km. 19,6) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum