Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

DOMENICA 6 AGOSTO: si riaccendono i TEMPORALI su parte del nostro Paese, vediamo DOVE

Con l'arrivo del prossimo weekend (sabato 5, domenica 6), subentrerá un graduale declino dell'anticiclone a partire dalle regioni settetrionali. Ecco DOVE potranno manifestarsi i primi temporali.

MeteoLive Zoom - 3 Agosto 2017, ore 12.10

Superato l'apice della forte ondata di caldo relativa a questa settimana, l'arrivo del primo weekend di agosto metterà in moto tutti quei delicati meccanismi dell'atmosfera atti a riportare nell'ambito del Mediterraneo un profilo termico più regolare, senza gli eccessi di queste giornate. A livello sinottico ritroveremo quindi una figura depressionaria "parcheggiata" sull'ovest Europa, il cui compito sarà quello di erodere il tessuto anticiclonico a partire dai settori più occidentali. Infiltrazioni d'aria più fresca di origine oceanica inizierà a traboccare dai settori alpini di confine, determinando una accentuazione dell'attività temporalesca lungo la fascia alpina e prealpina con qualche episodio di forte intensità.

Pur mancando una vera perturbazione, queste infiltrazioni d'aria più fresca andranno in netto contrasto con le masse d'aria arroventate africane, sfociando talvolta in episodi di intensità severa. Nell'ambito dei settori pianeggianti, qui le elevate temperature ancora presenti ai medi e bassi livelli dell'atmosfera (850hpa, 700hpa) andranno a creare una sorta di "tappo" nei confronti della libera convezione. I settori di alta pianura potranno sperimentare qualche forte temporale soltanto dopo l'ora del tramonto, quando un ribasso modesto delle temperature in libera atmosfera, renderá più semplice la rottura dell'inversione con lo sviluppo di qualche FORTE temporale.

Sul fronte delle temperature il beneficio sarà soltanto relativo, locali riduzioni si manifesteranno nelle zone interessate dai temporali ma poiché non vi sarà alcun ricambio deciso della massa d'aria, su larga scala la colonnina di mercurio subirà ben poche variazioni di rilievo.

Seguite le news su METEOLIVE.IT


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.37: SS25 Del Moncenisio

catene snow

Strada chiusa in modo permanente per l'inverno causa neve a Incrocio Colle Di Moncenisio/Confine Co..…

h 17.37: A2 Napoli-Salerno

coda

Code per 3 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Napoli Centro-Via G.Ferraris e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum