Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: un episodio di MALTEMPO ben assestato nel fine settimana, lenta guarigione da martedì

Una piccola ma insidiosa depressione penetra col suo cuore più freddo ed instabile proprio sul nostro Paese. Diversi temporali previsti nelle prossime ore al centro ed al nord. Lento miglioramento del tempo ad iniziare dai settori occidentali dalla prossima settimana.

La sfera di cristallo - 31 Agosto 2018, ore 15.20

Preventivata dai modelli almeno con 5 giorni di anticipo, una nuova fase di tempo INSTABILE è pronta ad interessare il nostro Paese, ironia della sorte, proprio in concomitanza con il primo fine settimana di settembre. La perturbazione avrà una direttrice di provenienza nord-occidentale e pertanto sarà piuttosto rapida nella sua evoluzione sul nostro territorio, mancherà una vera e propria fase prefrontale, ma dovremo fare i conti sin da subito con gli effetti portati dal fronte freddo che da questa sera scivolerà dalle regioni nord-occidentali verso il centro Italia entro il pomeriggio di domani, sabato primo settembre. Sul suo percorso il fronte freddo incontrerà zone di maggiore resistenza e sarà li che potranno verificarsi i temporali più intensi, ci riferiamo quindi al Triveneto, la Toscana e la Liguria di Levante. 

Domenica l'instabilità sarà ormai confinata esclusivamente sui settori centrali italiani e sul nord-est, soprattutto il Veneto, con fenomeni sparsi e disorganizzati. La nostra depressione inizierà il proprio processo di colmamento (dissoluzione) e le linee frontali definite si perderanno per strada a favore di una distribuzione più caotica dei fenomeni che di giorno saranno presenti soprattutto nell'interno, mentre durante la notte interesseranno le aree costiere e marittime. 

Da segnalare, entro domenica mattina una riduzione decisa del quadro termico generale che si farà sentire soprattutto al nord ed al centro ma con riflessi anche sul Mezzogiorno. 

L'instabilità sul centro Italia proseguirà almeno sino a martedì 4 settembre, successivamente potrebbe intervenire una fase di tempo più stabile ed anticiclonico, seppur con qualche riserva rappresentata dalla presenza di alcune depressioni che potrebbero farsi strada sull'Iberia, con intenzioni ancora poco chiare. 

Sintesi previsionale da sabato primo settembre a venerdì 7: 

Sabato primo settembre rovesci e temporali al centro ed al nord, con qualche fenomeno di forte intensità non escluso. Tempo migliore sulla Sardegna e sul Mezzogiorno. Temperature in calo al nord. 

Domenica 2 settembre rovesci e temporali disorganizzati al centro e su parte del nord. Fenomeni più intensi e probabili sui settori centrali adriatici. Temperature in calo, ventoso. 

Lunedì 3 insistono fenomeni di instabilità prevalentemente concentrati sul centro Italia. Temperature in lieve ripresa. 

Martedì 4 ultime note di instabilità al centro, tempo migliore sul resto del Paese. Ripresa termica. 

Mercoledì 5 tempo più stabile e tiepido. 

Giovedì 6 soleggiato con caldo moderato. 

Venerdì 7 soleggiato con caldo moderato. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum