Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: parentesi estiva prima al SUD e poi al NORD?

Secondo le ultime elaborazioni, saranno due le ondate calde previste in Italia nei prossimi sette giorni: la prima colpirà il meridione, mentre la seconda (meno certa) il settentrione e parte del centro all'inizio della settimana prossima.

La sfera di cristallo - 10 Maggio 2017, ore 15.30

La prima moderata ondata di caldo della stagione si farà sentire al meridione nei prossimi due giorni.

Giovedì, ma soprattutto venerdì, i termometri di alcune regioni del mezzogiorno (specie le zone più lontane dal mare) faranno registrare valori esuberanti, localmente oltre i 30°.

Sul resto della Penisola non avremo aumenti termici consistenti, anzi al nord l'azione delle piogge dovrebbe consentire parentesi più fresche laddove i fenomeni si presenteranno più intensi.

La prima mappa mostra un'Italia meteorologicamente divisa in due nella giornata di venerdì 12 maggio: caldo al sud e sulla Sicilia, piogge sparse al nord sotto un clima decisamente più mite, se non fresco.

Il caldo al meridione si farà sentire fino alla giornata di sabato 13 maggio, soprattutto sulle regioni estreme, mentre il resto d'Italia risentirà di condizioni climatiche gradevoli, seppur costellate da un po' di instabilità al nord e al centro.

Nella giornata di domenica 14 maggio (seconda mappa) avremo la fine definitiva del caldo al meridione, mentre al nord e sulle regioni centrali i termometri continueranno a veleggiare su valori piacevoli, leggermente esuberanti solo nel pomeriggio e nelle zone interne.

Dal punto di vista atmosferico, qualche pioggia o rovescio si farà notare al nord (specie in prossimità delle zone montuose) e nelle zone interne dell'Italia centrale, mentre sulle Isole e al meridione il tempo sarà nel complesso buono.

Arriveremo così all'inizio della settimana prossima per assistere ad un nuovo cambiamento radicale di circolazione sul nostro Paese.

La mappa relativa alla giornata di martedì 16 maggio mostra una situazione quasi opposta rispetto a quella che vivremo sul finire di questa settimana.

Notate la vistosa rimonta dell'alta pressione sull'Europa occidentale e l'insaccamento di una depressione tra lo Ionio e la Grecia.

Questa congiuntura barica favorirà un anticipo estivo al nord e sul Tirreno (oltre ovviamente ai Paesi dell'Europa occidentale); al meridione e lungo il versante adriatico si paleseranno invece condizioni maggiormente instabili, con clima più fresco, ventoso, accompagnato da possibili rovesci specie nelle zone interne.

Secondo le mappe odierne, la fiammata anticiclonica dovrebbe essere temporanea, in attesa di nuova instabilità nord atlantica nella seconda parte della settimana prossima; lasciamo la parola al Fantameteo per tutti i dettagli.

Sintesi previsionale fino a mercoledì 17 maggio.

Giovedì 11 e venerdì 12 maggio: trasporto di aria calda al meridione con temperature elevate. Al nord condizioni instabili con rischio di precipitazioni specie in prossimità delle zone montuose, clima più fresco al nord, gradevole invece al centro dove avremo una condizione di variabilità senza precipitazioni importanti.

Sabato 13 e domenica 14 maggio : ultime ore di caldo al sud in attenuazione, per il resto temperature gradevoli. Clima un po' instabile al nord e nelle zone interne del centro con rischio di rovesci specie nel pomeriggio, per il resto soleggiato.

Da lunedì 15 fino a mercoledì 17 maggio: bel tempo e progressivamente più caldo al nord, sul Tirreno e sulla Sardegna; un po' instabile e fresco in Adriatico e al meridione dove maggiore sarà il rischio di rovesci.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.07: A30 Caserta-Salerno

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Sarno (Km. 36,2) e Palma Campania in direzione Caserta dalle 0..…

h 06.33: A4 Milano-Brescia

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Pero e Viale Certosa in direzione Bresci..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum