Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le PIOGGE "fantasma" tra 1 e 2 ottobre...

Il nostro modello ad area limitata, seguendo le indicazioni generali del modello americano, ha partorito una previsione piovosa tra domenica 1 e lunedì 2 ottobre.

In primo piano - 25 Settembre 2017, ore 10.02

Il modello di MeteoLive.it ha provato a disegnare le mappe precipitative sulle base dei dati forniti dal modello americano GFS, previste tra domenica 1 e lunedì 2 ottobre.

Secondo questa ricostruzione, che prevede l'ingresso pur faticoso di una saccatura di origine atlantica, in cui troverà spazio una vera e propria perturbazione, le piogge si concentreranno nella giornata di domenica soprattutto su Liguria e regione alpina, sino a coinvolgere entro sera anche la Toscana e la Corsica.
Sulla Liguria potrebbero verificarsi fenomeni di forte intensità.

Nella notte su domenica invece le precipitazioni colpirebbero ancora Genovesato e Spezzino in Liguria, con accumuli anche preoccupanti, poi le regioni centrali tirreniche, in primis Toscana, Umbria e Lazio, determinando temporali di origine marittima, caratterizzati da piogge abbondanti.

Scarsi invece i fenomeni sulla Valpadana, moderati unicamente sull'Emilia-Romagna.

Le piogge dovrebbero poi gradualmente raggiungere anche le regioni centrali adriatiche, la Campania e parte della Sardegna.

Nel corso della giornata di lunedì la perturbazione viaggerebbe velocemente verso sud coinvolgendo tutte le regioni meridionali ed insistendo ancora per qualche ora su quelle centrali, mentre al nord interverrebbero schiarite.

Si tratterebbe dunque di un passaggio veloce secondo quest'ultima emissione del modello americano, ma di emissioni ce ne saranno tante e i cambiamenti potranno risultare anche radicali. Per completezza di informazione era però doveroso mostrarvi queste mappe. 

Le abbiamo chiamate "fantasma" perché da molte emissioni per lo stesso periodo compaiono e scompaiono, segno di incertezza modellistica.

 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.25: A1 Roma-Napoli

coda

Code per 4 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Allacciamento A2 Napoli-Salerno..…

h 08.25: SS113 Settentrionale Sicula

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 2,264 km prima di Incrocio Villa Grazia A29 Palermo-Mazara Del Val..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum