Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In marcia verso l'instabilità temporalesca nel fine settimana; vediamo DOVE

Rinforza l'anticiclone sull'Europa ma non sull'Italia. In sintesi, il tempo dei prossimi giorni.

In primo piano - 2 Maggio 2018, ore 17.00

Trascorrono i giorni ma le condizioni atmosferiche sul nostro Paese resteranno ancora inaffidabili, anche se vi sarà un cambio nello scenario dell'instabilità. Le piogge moderate ed estese di questi giorni, gli addensamenti compatti ad ampio raggio, lasceranno quindi spazio all'instabilità cosiddetta "a macchia di leopardo", nella quale saranno quindi i temporali a manifestarsi soprattutto durante le ore pomeridiane e serali. Saranno innescati dallo spiccato contrasto tra i valori di temperatura presenti in quota, ed il surriscaldamento delle temperature negli strati prossimi al suolo, grazie alla radiazione solare di maggio. 

A livello sinottico questa situazione può essere facilmente spiegata nella formazione di un "ponte" anticiclonico alto. La depressione mediterranea ormai invecchiata, funzionerà da faro per le infiltrazioni fresche da nord-est che avranno sul Mediterraneo una dimora ideale, mentre il cuore più caldo degli antiicloni finirà ancora per privilegiare la Mitteleurope, il Regno Unito e la Penisola Scandinava. 

Dove e QUANDO colpiranno maggiormente questi temporali? 

Secondo le ultime elaborazioni in nostro possesso, i temporali sul nostro Paese tendereranno a manifestarsi non appena la depressione al suolo esaurirà i suoi effetti. I banchi estesi di nubi stratificate poste a quota medio-alta, verranno a quel punto sostituiti dai cumulonembi pomeridiani che a partire da venerdì 4, sino ad almeno mercoledì 9 maggio, spopoleranno lungo i rilievi dell'Appennino da nord a sud. Tra venerdì e domenica prossima, i flussi nord-orientali farebbero sconfinare questi temporali anche su alcune aree costiere del versante tirrenico.

Nel periodo preso in esame, i valori termici saranno in generale rialzo. 

LUNGO TERMINE: quali prospettive?

Spostando il nostro sguardo alla seconda decade di maggio, l'anticiclone proverebbe almeno in parte ad espandersi verso l'Europa mediterranea ma con risultati ancora una volta, modesti. 

La linea di tendenza resta comunque da confermare.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.27: A1 Bologna-Firenze

blocco incidente

Tratto chiuso causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Calenzano-Sesto Fiorentino (Km. 278,..…

h 05.25: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Firenze e Svincolo San Miniato Basso (Km. 35) in entrambe le dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum