Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Estate settembrina con temperature ancora OLTRE +30°C, ecco dove

Nei prossimi giorni viene confermato il consolidamento di un forte anticiclone accompagnato da valori particolarmente elevati di temperatura. Saranno possibili nuovamente picchi sino a +30°C su diverse regioni. Vediamo DOVE e QUANDO.

In primo piano - 6 Settembre 2018, ore 19.00

Nelle prossime ore, l'ultimo impulso di instabilità legato alla presenza di una perturbazione in transito sul bacino centrale del Mediterraneo, riporterà rovesci e temporali peraltro già in atto sulla Valpadana e lungo le coste del medio/alto Tirreno. Previsti in questa sede ancora dei fenomeni di forte intensità. A partire da sabato l'alta pressione sembra però essere intenzionata a fare sul serio e questa volta nel cuore del mese autunnale per eccellenza, settembre. Per qualche giorno, se non fosse per la durata delle ore di luce ormai ridotta, sembrerà quasi di essere tornati agli standard tipici del periodo estivo; tutto questo sarà provocato dalla presenza di una figura di alta pressione alimentata dalle masse d'aria molto calde di origine subtropicale. Alcuni modelli tra i quali citiamo l'inglese UKMO, ipotizzano addirittura un contributo di natura africana tra martedì 11 e mercoledì 12 settembre. 

Che temperature potranno essere raggiunte?

I modelli ormai abbastanza allineati nel confermare il FORTE ANTICICLONE insediarsi sul Mediterraneo tra domenica 9 settembre sino ad almeno sabato 15. Le temperature previste in sensibile rialzo soprattutto in quota, lo zero termico previsto anch'esso in rialzo di altitudine sin oltre i 4000 metri. Al suolo, nelle zone dove l'aria risulterà più secca ed il soleggiamento sarà libero di compiere il suo lavoro, potranno nuovamente essere toccati valori sino a +30°C soprattutto tra martedì e mercoledì prossimi. 

Ciò sarà vero soprattutto per l'Emilia Romagna, la Sardegna e le zone interne dell'Italia centrale, cioè quegli stessi settori che, anche nel periodo estivo, rimangono suscettibili al rialzo più sensibile delle temperature. 

Un volta la chiamavano estate settembrina, adesso potremo definirla semplicemente un prolungamento della stagione estiva, caratterizzata ormai sempre più spesso da temperature elevate anche nella prima parte della stagione autunnale che di autunno ha ben poco.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum