Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 giorni: due irruzioni ARTICHE ravvicinate, mano a ombrelli e cappotti!

Meteo 7 giorni - 1 Dicembre 2021, ore 17.15

Almeno altre due ondate di maltempo di stampo artico attraverseranno l'Italia nei prossimi sette giorni: la previsione può ormai ritenersi certa considerando che tutti i modelli matematici sono concordi con questa tendenza, manca solo da correggere l'esatta disposizione dei fenomeni e le aree che più saranno colpite dal maltempo. 

Come detto l'Italia farà i conti con altre due perturbazioni in settimana: la prima è attesa tra domani e venerdì, la seconda tra domenica e l'inizio della prossima settimana. La prima è ormai ad un passo dal Mediterraneo (ve l'avevamo mostrata in questo articolo) e porterà piogge e rovesci su gran parte del centro e del sud. Un po' ai margini il Nordest dove ci sarà qualche fenomeno rapido e qualche fiocco di neve in collina, mentre il Nordovest resterà totalmente fuori dal peggioramento.
Il freddo invaderà l'Italia venerdì, tanto da riportare la neve a quote collinari sull'Appennino centrale e oltre 900 metri al sud.

In questa mappa sono visibili le probabilità di precipitazioni (almeno 5 mm) tra le 12 di giovedì e le 12 di venerdì. In arancione le possibilità più alte di fenomeni:

Dopo una breve pausa nella giornata di sabato, ci sarà un nuovo rapido peggioramento a causa di un nuovo fiume d'aria fredda artica che dall'Europa centrale si getterà nel Mediterraneo. L'entrata troppo orientale della perturbazione lascerà ancora una volta ai margini il nord, mentre le regioni centrali e meridionali beneficeranno pienamente dei fenomeni legati all'aria instabile. 
Anche in questo caso è probabile un blando coinvolgimento del Nordest con fiocchi di neve a quote basse (leggi qui l'approfondimento), mentre avremo fenomeni quasi inesistenti al Nordovest. 

Maggiori possibilità di fenomeni al centro e al sud nella giornata di domenica. Nordovest ancora ai margini:

Freddo e maltempo saranno senza dubbio protagonisti al centro e al sud, in modo decisamente più marcato rispetto alla perturbazione in arrivo nelle prossime ore.
Addirittura vi è la possibilità che ad inizio prossima settimana la neve possa scendere fino sotto i 700 metri al centro e al sud, il tutto accompagnato da venti freddi e clima da pieno inverno.

Ma andiamo con ordine e vediamo cosa ci aspetta nei prossimi 7 giorni:

Giovedì 2 dicembre: rapida irruzione fredda al Nordest con piogge e fiocchi di neve in collina. Maltempo diffuso al centro, più variabile al sud. Più asciutto sul Nordovest. Temperature in nuovo calo.

Venerdì 3 dicembre: residui fenomeni al Nordest al mattino con fiocchi di neve in bassa collina in Emilia Romagna. Maltempo al centro e al sud con neve abbondante in Appennino, fino in collina su Marche, Umbria, Abruzzo. Più stabile al Nordovest. Temperature in calo.

Sabato 4 dicembre: breve pausa nella prima parte della giornata, poi nuovo aumento delle nubi e fenomeni sparsi sul lato tirrenico. Temperature stazionarie.

Domenica 5 dicembre: possibile irruzione fredda al centro con piogge e neve in Appennino. Piogge sparse e neve a bassa quota al Nordest, ai margini invece il Nordovest. Temperature in calo

Lunedì 6 dicembre: aria fredda che dilaga su tutta Italia, ma fenomeni più presenti al centro e al sud con neve in collina. Stabile al nord ma clima molto freddo. Temperature in calo.

Le precipitazioni totali previste fino a martedì. Evidente la presenza di maggiori piogge al centro e al sud: (vedi tutte le mappe): 

Martedì 7 dicembre: più stabile al nord, instabilità diffusa al centro e al sud con neve in collina e clima invernale.

Mercoledì 8 dicembre: pausa dal maltempo e leggera ripresa delle temperature massime.

Leggi le novità a 15 giorni! Clicca qui >>>

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Raffaele Laricchia

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum