Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 7 giorni: si cambia nel fine settimana, poi...

Nessun cambiamento sostanziale si prevede fino alla giornata di venerdì. Nel fine settimana passaggio di una perturbazione che potrebbe aprire un periodo meteorologico molto interessante...

La sfera di cristallo - 22 Novembre 2017, ore 15.03

L'attuale situazione monotona, governata da un blando anticiclone continuerà fino alla giornata di venerdì 24 novembre.

Ciò significa che fino a questa data in Italia il tempo cambierà poco; le uniche deboli piogge riguarderanno la Liguria, la bassa pianura e parte del versante Tirrenico.

Altrove avremo generali condizioni di tempo stabile accompagnate da temperature tutt'altro che novembrine, ben al di sopra delle medie del periodo.

In pianura vi saranno anche banchi di nebbia nelle ore più fredde, associate ad un peggioramento della qualità dell'aria specie nelle grandi città.

Nel fine settimana è previsto però l'arrivo di una perturbazione da ovest; nella giornata di sabato 25 novembre (prima mappa) darà effetti essenzialmente al nord e su parte delle regioni tirreniche con alcuni rovesci. La quota neve resterà abbastanza elevata e compresa tra 1600 e 1800 metri sulle Alpi.

La medesima perturbazione nel suo incedere verso levante darà luogo ad una depressione con centro sull'Emilia Romagna nella giornata di domenica 26 novembre (seconda mappa).

In questo frangente, rovesci maggiormente diffusi saranno presenti al nord-est, con quota neve tra i 700 e i 1000 metri. Rovesci anche al centro, specie nelle zone interne e sul basso Tirreno. Altrove tempo asciutto o in miglioramento.

L'insorgenza di correnti settentrionali farà calare le temperature specie al nord e al centro, mentre il meridione seguiterà a veleggiare su valori miti.

Lunedi 27 novembre avremo una pausa, con un clima più freddo e qualche fenomeno lungo il versante adriatico, mentre tra martedì 28 e mercoledi 29 novembre sembra possibile un massiccio attacco da nord con generali condizioni di maltempo su tutta la nostra Penisola, come mostra la terza mappa.

C'è ancora incertezza sulle sorti del tempo della prossima settimana, di conseguenza vi rimandiamo alle prossime uscite modellistiche; per il momento, ecco la tendenza del tempo fino a mercoledi 29 novembre.

Fino a venerdì 24 novembre nessun cambiamento: bel tempo in Adriatico, al sud, sulla Sardegna e sulle Alpi, nubi sparse altrove con qualche pioggia su Liguria e Tirreno. Mite ovunque.

Sabato 25 novembre peggiora al nord e sull'alto Tirreno con piogge, neve sulle Alpi sopra i 1600-1800 metri, per il resto nessun cambiamento.

Domenica 26 novembre instabile al nord-est e al centro con rovesci e neve sui 700-1000 metri, qualche pioggia anche sul basso Tirreno, per il resto tempo asciutto, temperature in calo.

Lunedi 27 novembre più freddo con qualche rovescio in Adriatico e al meridione.

Martedì 28 e mercoledi 29 novembre generale peggioramento con neve a bassa quota al nord e piogge intense al centro-sud (da confermare)


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum