Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: un colpo di scena in arrivo per il nord?

Uno sguardo al tempo previsto sul nostro Paese nei prossimi giorni: diverse occasioni di tempo INSTABILE soprattutto al sud ma vi saranno chances di pioggia anche al nord.

In primo piano - 4 Ottobre 2018, ore 19.10

Dopo un mese di settembre influenzato spesso e volentieri dall'alta pressione, ottobre esordisce sotto una circolazione di tipo diverso; le masse d'aria polari sono riuscite a penetrare in modo efficace sull'Europa meridionale e adesso troviamo il bacino centrale del Mediterraneo sotto l'influenza di una depressione responsabile di forte maltempo. Nei prossimi giorni le regioni del centro e del sud resteranno ancora sotto tiro dell'instabilità e potranno sperimentare forti temporali che, almeno in parte, riusciranno a propagarsi nel fine settimana anche al nord.

Sul tempo previsto nel corso della prossima settimana, il nostro sguardo torna a rivolgersi ad ovest. Troveremo infatti delle nuove figure di bassa pressione che riporteranno condizioni di instabilità dapprima su Francia e Spagna, poi forse anche su parte del nostro Paese soprattutto da lunedì con un maggiore coinvolgimento ipotizzabile per la Toscana, la Liguria, la Sardegna ed il Lazio. Questa previsione rimane tuttavia suscettibile di variazioni ancora importanti. 

Sul lungo periodo l'incertezza previsionale rimane particolarmente elevata, anche se alcune linee di tendenza mettono in luce per la prima volta la costituzione di un "blocking" con l'anticiclone sul Mediterraneo orientale e soprattutto la Penisola Balcanica, contrapposto ad una figura di bassa pressione piuttosto ampia sull'ovest Europa. 

Con questo tipo di configurazione, il rischio che alcune zone del Mediterraneo passino "dal niente al troppo" è da non sottovalutare. 

Il contesto delle temperature resterà piuttosto mite, il peso crescente nella compomente meridionale dei venti sia al suolo che in quota, sarà in grado di mantenere la colonnina di mercurio su valori più elevati. Non sono previste nuove avvezioni d'aria più fredda

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum