Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'Italia nelle mani dell'anticiclone e ci resterà per un po'

L'anticiclone persisterà sul Mediterraneo ancora diverse altre giornate; in sintesi ecco l'evoluzione messa in luce dal modello europeo per il prossimo futuro.

In primo piano - 26 Luglio 2018, ore 21.30

Giungiamo ormai nella parte conclusiva di luglio sotto le orme di nuovo anticiclone la cui presenza sul Mediterraneo non sarà temporanea come è successo le settimane scorse ma avrà una sosta di lunga, almeno una decina di giorni. A livello sinottico generale il nuovo anticiclone avrà la sua roccaforte più calda e stabile sull'Iberia e sul Mediterraneo centro-occidentale, laddove nei prossimi giorni verranno raggiunti picchi di caldo particolarmente elevati. Il nostro territorio anch'esso verrà coinvolto da un aumento progressivo della temperatura che probabilmente ci porterà al periodo più caldo dell'intera estate proprio a cavallo tra il termine di luglio e l'esordio di agosto

Il picco più elevato di caldo è previsto nel corso della prossima settimana colpire soprattutto le regioni centrali e meridionali con temperature possibili sino a +36/+38 gradi. Al nord la calura risulterà un po' più attenuata ma stiamo comunque parlando di valori nell'ordine dei +33/+35 gradi. 

Che fine faranno i temporali? 

Le ultime manifestazioni di instabilità più convinte ed organizzate sono previste tra venerdì e sabato, poi l'anticiclone veicolerà in quota masse d'aria più calde che contribuiranno a rendere l'atmosfera particolarmente stabile. La prossima settimana i temporali sul nostro Paese saranno davvero rari e limitati alla fascia alpina. 

Per adesso questo è quanto.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum