Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 giorni: l'inverno tornerà a farsi sentire al nord nel week-end, instabilità su mezza Italia

L'alta pressione si congederà entro giovedì, a sostituirla aria più fredda ed instabile, attesa anche un po' di neve sui rilievi del nord e del medio Adriatico.

Meteo 7 giorni - 2 Marzo 2021, ore 14.50

L'inverno tenterà disperatamente un'ultima sortita durante il prossimo fine settimana: una massa d'aria fredda diretta principalmente verso Russia e Balcani riuscirà almeno in parte a coinvolgere anche il nostro settentrione e marginalmente il medio Adriatico, apportandovi un calo termico anche marcato e generali condizioni di instabilità atmosferica che impegneranno anche le regioni centrali tirreniche.

Ecco il momento di massima flessione delle temperature in quota: sarà l'alba di domenica 7 marzo!

Ed ecco il momento più instabile del fine settimana, quello previsto per il pomeriggio-sera di sabato 6 marzo, dove si prevedono precipitazioni sparse tra nord e centro, anche nevose oltre i 700-900m sui rilievi alpini e nord appenninici, oltre i 1000m sui rilievi marchigiani ed abruzzesi.

Le temperature in pianura caleranno nei valori massimi di almeno 7-9°C al nord, 4-5°C al centro, mentre resteranno più o meno invariate al sud, non coinvolto direttamente da questa circolazione fredda ma pronto a riceverne gli effetti a livello di instabilità atmosferica.

Infatti da domenica 7 a martedì 9 sarà proprio il meridione a sperimentare i rovesci più frequenti che si insinueranno ad ovest, approfittando di una diminuzione della pressione atmosferica nell'area mediterranea, anche se la previsione qui resta un po' incerta.

SINTESI PREVISIONALE sino a martedì 9 marzo:
mercoledì 3 e giovedì 4 marzo: tempo generalmente buono e mite nelle ore diurne. Velature irregolari non disturberanno eccessivamente il soleggiamento.

venerdì 5 marzo: accentuazione dell'instabilità con piogge e rovesci a macchia di leopardo al nord e al centro, tempo buono al sud, temperature in calo nelle aree coinvolte dalle piogge, ingresso dei venti da est.

sabato 6 marzo: al nord instabile e più freddo con rovesci e limite della neve in calo sin verso i 700m in serata a ridosso della fascia prealpina, scarsi i fenomeni nelle Alpi, rovesci sparsi al centro, nevosi entro sera oltre i 1000m su Marche ed Abruzzo, almeno in parte soleggiato al sud e qui ancora mite.

domenica 7 marzo: migliora al nord ma risveglio decisamente freddo, al centro instabile su medio Adriatico con rovesci, nevosi oltre i 1000m, in miglioramento, più sole sulle centrali tirreniche ma non in Sardegna, dove ci saranno nubi e locali rovesci. Peggiora in giornata al sud con piogge sparse.

lunedì 8 e martedì 9 marzo: al nord soleggiato e ancora piuttosto freddo, al centro parzialmente nuvoloso con schiarite, ma annuvolamenti a tratti compatti tra Lazio ed Abruzzo con rovesci sparsi, nevosi in Appennino oltre i 1200m, instabile con rovesci intermittenti al sud alternati a schiarite.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (pioggia/neve)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE

--------------------------------------------------------------------

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum