Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 giorni: DUE perturbazioni di fila, ma la seconda ci porterà in INVERNO!

Meteo 7 giorni - 24 Novembre 2021, ore 17.00

Tra poco meno di una settimana avrà ufficialmente inizio sulla carta l'inverno meteorologico, ma i fatti ci dicono che potrebbe anticipare di qualche giorno grazie ad una poderosa irruzione artica ormai ampiamente confermata (leggi qui l'approfondimento).

Da giovedì sino al termine del mese l'Italia sarà attraversata da correnti d'aria via via sempre più fredde che porteranno non solo maltempo e venti forti, ma anche un consistente calo delle temperature e soprattutto il ritorno della neve a quote decisamente basse su molte regioni.

Per l'esattezza saranno due le perturbazioni attese in Italia:
- la prima tra giovedì e venerdì, caratterizzata da venti molto forti al centro e al sud, mareggiate e piogge diffuse, oltre che deboli nevicate in collina sul Nordovest (leggi qui l'approfondimento)

- la seconda arriverà sabato e persisterà almeno fino a martedì: sarà un'ondata di freddo prolungata e molto incisiva, caratterizzata da aria molto fredda alle alte quote e soprattutto da geopotenziali molto bassi (vedi mappa sopra). Il geopotenziale indica l'energia necessaria per dar luogo all'instabilità: più i geopotenziali sono bassi e meno energia è necessaria per favorire i moti verticali tipici dell'instabilità, al contrario più sono alti e più energia sarà necessaria per favorire l'instabilità e la formazione delle nuvole. Dunque, meno energia sarà necessaria per dare il via all'instabilità e più facilmente potranno svilupparsi nubi e rovesci.

In questo caso siamo davanti a geopotenziali molto bassi (in blu scuro) che stanno ad indicare alta instabilità. In un'atmosfera così instabile sarà facile imbattersi in frequenti rovesci, temporali, grandinate e nevicate a quote piuttosto basse (perlopiù al nord e al centro).
Le temperature scenderanno rapidamente su tutto il nord specie da domenica, dopodichè toccherà anche al centro e al sud fare i conti col primo vero freddo invernale.

Ma andiamo con ordine e vediamo cosa ci aspetta nei prossimi 7 giorni:

Giovedì 25 novembre: maltempo diffuso su gran parte d'Italia. Nevicate sulle Alpi fino a 1000-1200 metri, localmente fino a 500 metri sul basso Piemonte ed entroterra ligure. Rischio nubifragi su Sicilia e Calabria meridionale.Temperature in calo al nord, breve sciroccata al sud.

Venerdì 26 novembre: maltempo al Nordest e sul lato tirrenico dove sussiterà il rischio di nubifragi. Forti nevicate sulle Alpi, specie sul confine con accumuli abbondanti. Più asciutto sulla pianura Padana centro-occidentale. Temperature in calo ovunque.

Sabato 27 novembre: irruzione artica nel Mediterraneo occidentale. Tanto maltempo su gran parte d'Italia, con fenomeni più intensi sul lato tirrenico e al Nordest. Intense nevicate sulle Alpi centro-orientali fin sotto i 1000 metri. Neve anche in Appennino in alta quota. Temperature in ulteriore calo.

Domenica 28 novembre: persiste il maltempo su gran parte d'Italia ed inoltre affluisce aria ancor più fredda al nord. Intense nevicate sulle Alpi centro-orientali fin sui fondovalle e generalmente a quote di 300-400 metri. Temperature in forte calo al nord.

Lunedì 29 novembre: maltempo diffuso al centro e al sud con neve in Appennino a quote via via più basse. Più stabile sul Nordovest, incerto il coinvolgimento del Nordest dove potrebbero verificarsi nevicate sparse a quote molto basse. Temperature in ulteriore calo ovunque.

Le precipitazioni totali previste fino a martedì mostrano la notevole mole di pioggia in arrivo in Italia, specie sul lato tirrenico e al sud, con quantitativi MOLTO ABBONDANTI (vedi tutte le mappe): 

Martedì 30 novembre: l'autunno si conclude col maltempo al centro e al sud, freddo ovunque e venti sostenuti. Possibili nevicate abbondanti in Appennino. Temperature in calo sul Meridione.

Mercoledì 1 dicembre: l'inverno meteorologico si apre con un miglioramento del tempo al sud ma con un possibile nuovo guasto al centro e al nord a causa di infiltrazioni umide da ovest. 

Leggi le novità a 15 giorni! Clicca qui >>>

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Raffaele Laricchia

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum