Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Picco di freddo intenso tra mercoledì 7e venerdì 9, poi torna il respiro dell'aria mite

Una vera e propria "frustata" d'aria fredda raggiunge lo stivale italiano portando temperature di tutto rispetto per il periodo. Le notti più fredde a cavallo tra mercoledì e venerdì. Nel prossimo weekend le correnti occidentali torneranno ad imporre il proprio dominio sul palcoscenico atmosferico europeo, con ritorno della pioggia al nord, tempo soleggiato al sud.

In primo piano - 6 Aprile 2021, ore 20.30

L'aria fredda dall'artico sta raggiungendo di prepotenza il nostro Paese, dove le temperature sono in forte diminuzione ed il freddo intenso si sta facendo sentire sulle regioni del centro e del nord. Le prossime due notti si preannunciano molto fredde sula Pianura Padana e nelle valli interne del centro, con valori mattutini che si porteranno diffusamente sotto la soglia degli zero gradi. Su Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, entroterra di Toscana, Umbria e Abruzzo la colonnina di mercurio nella mattinata di giovedì potrebbe spingersi fino a -3/-5°C, con conseguenze dannose sull'agricoltura ed il risveglio vegetativo delle piante. Ecco una stima dei valori minimi previsti giovedì mattina sull'Italia:

L'evento di freddo fuori stagione atteso tra martedì 6 e giovedì 8 aprile, sarà destinato a concludersi rapidamente; farà seguito il rinforzo di una figura d'alta pressione accompagnata da un rialzo generale delle temperature nel prossimo fine settimana (sabato 10, domenica 11). Cambierà profondamente l'assetto delle figure di alta e di bassa pressione sul continente europeo, il blocco anticiclonico sull'oceano Atlantico lascerà il posto ad una circolazione depressionaria, mentre il nuovo anticiclone atteso consolidarsi sul Mediterraneo centro-orientale, porterà un rialzo termico generale che sarà più sensibile al centro ed al sud Italia, dove le condizioni atmosferiche saranno soleggiate. Analisi del modello americano riferita a venerdì 9 aprile:

Sulle regioni del nord crescono le probabilità di avere il passaggio di una perturbazione nel fine settimana. Questa nuova situazione di instabilità poggerebbe radici nello sviluppo di un vortice depressionario allungato dall'oceano Atlantico verso la vicina Francia. Si tratta di una situazione favorevole alla pioggia su regioni come Liguria, Piemonte e Lombardia nelle giornate di sabato 10 e soprattutto domenica 11. Nonostante l'arrivo della pioggia, anche su queste regioni la temperatura andrà verso un rialzo, con il termine dell'ondata di freddo ed un recupero dei valori termici soprattutto nelle minime mattutine. Analisi del modello americano riferita a domenica 11 aprile:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum