Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

BEL TEMPO per tutti la PROSSIMA SETTIMANA?

Diciamo che interverranno condizioni di variabilità e solo successivamente il tempo si sistemerà, più caldo sul finire della settimana.

In primo piano - 29 Aprile 2021, ore 10.46

Ci vorrà qualche giorno al tempo per rimettersi da questa condizione instabile. Il tutto avverrà durante la prossima settimana, dopo una fase inizialmente variabile, caratterizzata ancora da qualche fenomeno passeggero su Alpi, regioni di nord-est e zone appenniniche del centro.

Le correnti da ovest garantiranno temperature miti e gradevoli per la fase iniziale della settimana, come si può notare osservando questa mappa barica prevista per martedì 4 maggio:

 

Successivamente la cintura degli anticicloni subtropicali dovrebbe spingersi verso nord e garantire un'ulteriore stabilizzazione del tempo sull'insieme del Paese, specie tra venerdì 7 e lunedì 10 maggio, come possiamo vedere da questa proiezione prevista per sabato 8 maggio dalla media degli scenari del modello americano:

L'ansa depressionaria blanda che vediamo sul meridione è molto blanda e alla fine può al massimo tradursi in qualche temporale pomeridiano sulle zone interne, ma nulla di più. 

Le temperature saliranno di qualche grado, soprattutto sulle zone interne, a partire dal fine settimana, portandosi su valori tardo primaverili o simil estivi soprattutto tra domenica 9 e lunedì 10, come si vede dai valori attesi a 1500m proprio per lunedì 10:

Entro mercoledì 12 da ovest potrebbe farsi viva una saccatura carica di temporali per il settentrione e parte del centro, come si vede qui, ma una simile previsione ad una tale distanza temporale, necessiterà gioco forza di molti aggiornamenti e conferme, comunque ve la sottoponiamo come opzione non trascurabile: 

Naturalmente una simile situazione potrebbe determinare una temporanea ondata di caldo sul medio Adriatico (per effetto della ricaduta del Garbino o Montanaccio) e al sud per la risalita di aria calda dal nord Africa.

 


Autore : Alesso Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum