Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La perturbazione si “arena” ad ovest dell’Italia

Oggi nubi e qualche pioggia sulla Sardegna e tempo in moderato peggioramento sulla Sicilia. Per il resto scarsi gli addensamenti. Venerdì ancora nubi sulle due isole maggiori e al sud, bello sul resto d’Italia. Sabato incerto al sud, bello altrove.

Prima pagina - 20 Febbraio 2003, ore 07.36

LIVE: temperature minime in aumento questa mattina sul settore nord-occidentale, complice la nuvolosità in prevalenza stratificata che è aumentata nella notte. Torino ha fatto registrare –1°, ben 5° in più di ieri. Al centro, la maggiore serenità del cielo e l’attenuazione del vento hanno determinato invece un certo calo termico: Firenze ha fatto registrare –3° ed Ancona –2°. Valori più alti al sud, con Palermo, Reggio Calabria e Cagliari a 7°. La perturbazione che ieri era in prossimità dell’Europa sud-occidentale, ha fatto pochi progressi verso levante, rimanendo quasi ferma sul posto. Solo sulla Sardegna si è avuto un deciso aumento della nuvolosità e qualche pioggia è in atto in questo momento nella zona di Cagliari. Addensamenti irregolari sono ancora presenti al sud, soprattutto tra la Puglia, il Molise e la Basilicata, per l’influenza delle correnti più fredde di ritorno da NE che scorrono sul bordo orientale dell’anticiclone europeo. Tempo in moderato peggioramento anche sulla Sicilia, dove in giornata si avrà qualche pioggia sul settore meridionale. SITUAZIONE: l’alta pressione, che ha i suoi massimi in corrispondenza della Scandinavia, continua a governare il tempo di buona parte del nostro Continente. Come un muro invalicabile, determina un blocco praticamente totale delle correnti più umide dall’oceano, costrette ad arenarsi passivamente sulle sponde occidentali europee. Più ad oriente, troviamo l’aria fredda che scende in direzione del Mediterraneo orientale e della Turchia, ma che interessa marginalmente anche le nostre regioni meridionali. A partire dal prossimo fine settimana, viene ribadita la possibilità di una migrazione dei massimi pressori in direzione dell’Europa orientale. Questo determinerà un calo della pressione su tutto il settore centro-occidentale europeo. Proprio da questo settore le correnti atlantiche cercheranno di penetrare sul Continente all’inizio della settimana prossima, ma è ancora presto per dire se vi riusciranno. PREVISIONI PER LA GIORNATA ODIERNA Al nord nubi in prevalenza medio-alte sull’ovest del Piemonte e sul Ponente ligure, in temporanea intensificazione nel corso della giornata. Molto basso il rischio di nevicate, limitate semmai alle Alpi Marittime. Su tutte le altre regioni tempo buono. Qualche velatura potrebbe interessare anche l’ovest della Lombardia, ma senza conseguenze. Temperature massime in lieve aumento. Venti moderati di Tramontana in Liguria, deboli orientali altrove. Mari poco mossi. Al centro molte nubi sulla Sardegna, con qualche pioggia possibile, specie sul settore centro-meridionale dell’Isola. Lungo le regioni tirreniche nubi alte e sottili potrebbero localmente velare il sole, mentre sul sud delle Marche e sull’Abruzzo gli addensamenti saranno più consistenti, specie in prossimità della fascia appenninica, ma con rischio di precipitazioni piuttosto basso. Temperature in lieve aumento. Venti settentrionali moderati sulle regioni peninsulari; moderati da SE sulla Sardegna. Mari mossi o poco mossi. Al sud tempo in moderato peggioramento sulla Sicilia, con brevi piogge sul settore meridionale nel pomeriggio. Sulla Campania e sulla Calabria tirrenica cielo velato, con qualche nube in più sull’Appennino. Altrove cielo parzialmente nuvoloso con annuvolamenti temporaneamente intensi specie tra la Puglia, il Molise e la Basilicata, dove non escludiamo qualche breve e locale precipitazione. Temperature stazionarie. Venti settentrionali moderati sulle regioni peninsulari; moderati da E sulla Sicilia. Mari in genere mossi. TENDENZA PER DOMANI, VENERDI’ 21 FEBBRAIO Ancora nubi e piogge sparse sulle due Isole maggiori; annuvolamenti anche tra il Molise, la Puglia e l’Abruzzo con qualche breve e locale precipitazione. Per il resto tempo nel complesso buono, con temperature in ulteriore lieve aumento.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.57: A10 Genova-Ventimiglia

coda

Code a Spotorno (Km. 52,7) in uscita dalle 10:54 del 23 set 2018…

h 10.56: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Capriate (Km. 162,7) in uscita in entrambe le direzioni dalle 10:04..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum