Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La NEVE ancora protagonista al nord, al centro-sud un altro mondo con aria mite e pioggia, nevica a Londra e Dublino

FITTE NEVICATE nella mattinata di lunedì al nord su Piemonte, Emilia, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Valle d'Aosta, poi passaggio a pioggia al piano. La perturbazione transiterà entro sera. In seguito variabilità, venerdì BRUTTA sciroccata con pioggia sino a quote elevate sulle Alpi, ma nel week-end più freddo e perturbato ovunque con neve a quote basse.

Prima pagina - 2 Febbraio 2009, ore 06.57

COMMENTO: continua questo bell'inverno nevoso al nord con l'ennesima IMBIANCATA nelle grandi città, mentre al centro-sud è ormai chiaro che si è vissuta la terza stagione mite consecutiva, un po' come del resto era nelle attese. (vedi articolo del novembre scorso su MeteoLive). Gli effetti dello strat-warming sull'Europa al momento si stanno rivelando piuttosto blandi, riuscendo comunque a favorire una prosecuzione normale della stagione tra Scandinavia e centro Europa. Avevamo parlato di possibili risvolti per l'Italia da San Valentino in poi. Di fronte però alla ammirevole ostinazione dei modelli deterministici e probabilistici nel non proporre in sede mediterranea alcun episodio di freddo importante nemmeno per quel periodo, sarà meglio evitare ulteriori commenti in merito senza coinvolgere il grande pubblico in pur interessanti ma rischiose dissertazioni accademiche. NEVE a Londra, Manchester, Dublino. l'aria fredda ha raggiunto le Isole Britanniche portando forti rovesci di neve e vento su tutte le regioni. SITUAZIONE: una circolazione depressionaria abbraccia il Mediterraneo. Una perturbazione inserita in un flusso di correnti miti meridionali attraversa il Paese favorendo ulteriori nevicate al nord ma nel contempo un rialzo delle temperature. Il limite delle nevicate è dunque destinato ad innalzarsi nel corso della giornata. Il fronte transiterà entro la serata odierna, mentre per martedì è attesa una pausa. EVOLUZIONE: rimarremo sempre inseriti in un flusso di correnti meridionali miti con passaggio di un altro fronte al centro mercoledì e pochi fenomeni altrove. Venerdì invece l'approfondimento di una saccatura sull'ovest del Continente sospingerà aria particolarmente mite di Scirocco verso il nostro Paese con temperature primaverili, qualche pioggia e quota neve molto alta sulle Alpi. WEEK-END: la saccatura avanzerà verso levante ed un fronte freddo farà il suo ingresso sull'Italia portando molti rovesci, un calo sensibile della temperatura, vento e neve sui rilievi anche a quote basse. Insomma continuerà questa estrema e rara variabilità invernale. OGGI: ancora neve a bassa quota al nord, specie al nord-ovest e sull'arco alpino, ma con fiocchi che abbandoneranno la pianura con il passare delle ore a partire dal Triveneto, pioggia su coste venete, liguri e Romagna, ma neve a Genova e Savona. In serata la neve cadrà solo oltre i 600m sull'arco alpino. In nottata prevista un'attenuazione dei fenomeni. Al centro-sud e sulle isole molto nuvoloso e a tratti piovoso con anche alcuni rovesci, temperature miti con Scirocco attivo e mari molto mosso o agitati. Temperature in generale aumento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum