Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'autunno gioca d'anticipo e lancia la sfida contro la siccità: che MALTEMPO in arrivo!

Tra sabato e martedì prolungata fase di maltempo su gran parte del Paese: piogge e temporali localmente abbondanti. Solo sull'ovest del Piemonte e la Valle d'Aosta alla fine il bilancio precipitativo potrebbe risultare modesto.

Prima pagina - 8 Settembre 2017, ore 07.32

SITUAZIONE: condizioni di instabilità raggiungono da WSW le regioni meridionali dal nord Africa, determinando la formazione di temporali (anche di tipo V-shaped) a ridosso della Sicilia e poi a macchia di leopardo su Calabria, Lucania, Puglia e marginalmente di riflesso sull'Abruzzo.

EVOLUZIONE: un'intensa perturbazione atlantica prenderà finalmente la strada del Mediterraneo centrale già nel corso di sabato, determinando piogge e temporali a partire dalle regioni di nord-ovest, estendendosi nella notte su domenica al resto del nord e alle regioni centrali tirreniche. Nel corso di domenica i fenomeni si attesteranno temporaneamente tra nord-est, gran parte della Lombardia, regioni centrali e Campania, coinvolgendo in parte anche la Sardegna.

LA SVOLTA: lo sprofondamento dell'aria fresca in quota a ridosso della Sardegna, accentuerà la circolazione ciclonica al suolo a ridosso del Tirreno, esaltando la fenomenologia sulla Sardegna e poi rinnovandola sulle zone già soggette a pioggia ed estendendola lunedì a tutto il meridione. La perturbazione dunque per avvitarsi sul territorio riproponendosi ancora nella giornata di lunedì su quasi tutte le regioni, ad eccezione dell'estremo nord-ovest.

ADDIRITTURA nella notte tra lunedì e martedì la depressione potrebbe risucchiare un altro fronte in discesa dalle Alpi, determinando altre piogge su Lombardia e Triveneto, mentre l'instabilità si trascinerebbe sino al mezzogiorno di martedì anche al centro e al sud, prima di attenuarsi gradualmente.

SICCITA': questa fase piovosa, caratterizzata da forti temporali marittimi potrebbe arginare sensibilmente la siccità presente sul nostro Paese, considerando oltretutto che altre perturbazioni potrebbero raggiungerci nel corso del mese. Meno marcato il passaggio piovoso sull'estremo nord-ovest, ma si va comunque verso l'autunno e non mancheranno altre occasioni.

TENDENZA: mercoledì 13 il tempo dovrebbe regalare ovunque una tregua soleggiata, ma entro giovedì 14 un'altra perturbazione potrebbe raggiungere il settentrione portandovi rovesci. Tutto questo segnala una scarsa propensione dell'alta pressione a proteggere il nostro territorio, rimanendo leggermente defilata ad ovest e nel contempo la propensione dell'aria fresca ed instabile a tuffarsi nel Mediterraneo.

OGGI: al nord e al centro nuvolosità irregolare con fenomeni solo locali e sporadici e con presenza di ampie schiarite assolate nel corso della giornata. Al sud nuvolosità irregolare in un contesto variabile con rovesci sparsi e qualche temporale, specie a ridosso della Sicilia, dove i fenomeni potrebbero risultare localmente intensi. Temperature senza grandi variazioni.

DOMANI: peggiora al nord-ovest e sulle Alpi nel corso della giornata con piogge  rovesci temporaleschi, più intensi su Liguria e Lombardia, ancora in attesa le pianure del nord-est e l'Emilia-Romagna, tempo buono al centro ma con nubi in rapido aumento sulla Toscana e primi rovesci entro sera, in estensione ad Umbria, Sardegna e Lazio. Al sud temporanee schiarite.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.17: A4 Milano-Brescia

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Seriate (Km. 181,1) e Dalmine (Km. 169,8)..…

h 16.15: A1 Roma-Napoli

coda

Code per 1 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Cassino (Km. 669,6) e San Vitto..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum