Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

FINE MESE col brivido: altra NEVE su diverse zone del Paese?

Nuovi e ripetuti affondi depressionari attendono l'Italia nel corso dell'ultima settimana di gennaio e con l'esordio di febbraio.

In primo piano - 23 Gennaio 2019, ore 10.12

Lo scenario europeo sta cambiando: le perturbazioni non si schiantano più contro i versanti esteri delle Alpi ma le depressioni che si formano sul nostro Paese le aiutano a dispensare precipitazioni anche sulle nostre regioni.

Si prevedono così numerosi passaggi perturbati sul nostro Paese tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio. I primi due potrebbero raggiungere l'Italia in maniera molto diretta, cioè da nord, con circolazione stretta e depressione al suolo ancora tutta da localizzare con precisione, quello che giungerà all'esordio di febbraio sembra invece doverci interessare con meno veemenza e colpirci da ovest, dunque in un contesto meno freddo, ma più favorevole a nevicate sulle Alpi, quelle che sino ad ora sono quasi totalmente mancate in questa stagione.

Ma andiamo con ordine:
-primo affondo previsto per domenica 27 gennaio con depressione al suolo ancora tutta da decifrare; al momento sembra probabile un interessamento maggiore del Triveneto, dell'Emilia-Romagna e poi delle regioni centrali con neve sino in pianura al nord e a quote basse di fondovalle lungo la dorsale appenninica del centro.

-lunedì 28 e martedì 29 la depressione prenderebbe la strada del meridione portando precipitazioni, anche nevose in Appennino, mediamente oltre i 700-900m.

-secondo affondo rapido tra la serata di martedì 29 e mercoledì 30 con veloce transito di un impulso accompagnato da una depressione sull'Italia centrale con neve anche qui a quote molto basse lungo la dorsale appenninica ma non in pianura, nord probabilmente ai margini di questo passaggio.

-terzo affondo per venerdì 1° febbraio e giorni seguenti, accompagnato da una saccatura ad ampio respiro, un netto addolcimento dei valori termici al centro e al sud, mentre al nord potrebbe nevicare sino a quote collinari o anche in pianura su parte del nord-ovest, almeno per alcune ore. Nevicate abbastanza importanti lungo le Alpi.

Seguite comunque tutti gli aggiornamenti!
LEGGI ANCHE: Burian in arrivo a febbraio?
http://www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/burian-e-neve-a-febbraio-sull-italia-quante-possibilit-ci-sono-/77221/


Autore : Team di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum