Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 GIORNI: ondate di FREDDO una dopo l'altra, sorprese all'Immacolata?

Meteo 7 giorni - 2 Dicembre 2021, ore 17.30

L'inverno meteorologico è partito decisamente col piglio giusto grazie ad una notevole dinamiticità del vortice polare, la grande bassa pressione fredda che avvolge il polo nord, e soprattutto grazie ad un prorompente anticiclone delle Azzorre che si sta dimostrando molto vivace in pieno Atlantico lasciando scoperta l'Europa.

Ed ecco che le correnti artiche provenienti dalla Groenlandia e dall'Islanda ne approfittano e si dirigono con facilità in Europa e nel Mediterraneo, dando vita ad ondate di freddo modeste ma continue, capaci di mantenere costantemente le temperature sotto le medie del periodo.

Ed è proprio quello che sta avvenendo in Italia: dopo l'irruzione fredda dello scorso week-end stiamo per vivere la seconda ondata di freddo in pochi giorni (attesa tra stasera e domani). Poi, da domenica, irromperà una terza ondata di freddo che vi abbiamo ampiamente mostrato in questo articolo.

Non è tutto: a metà prossima settimana, ovvero tra 8 e 9 dicembre (a partire dall'Immacolata) potrebbe arrivare una quarta ondata di maltempo atlantico che potrebbe avere il merito di riportare la neve a bassissima quota sul dimenticato Nordovest (leggi qui l'approfondimento).

Ma andiamo con ordine e vediamo cosa ci aspetta nei prossimi 7 giorni:

Venerdì 3 dicembre: residui fenomeni al Nordest al mattino con fiocchi di neve in bassa collina in Emilia Romagna. Maltempo al centro e al sud con neve abbondante in Appennino, fino in collina su Marche, Umbria, Abruzzo. Fiocchi oltre 900 metri su Puglia, Campania, Basilicata. Più stabile al Nordovest. Temperature in calo.

Sabato 4 dicembre: breve pausa nella prima parte della giornata, poi nuovo aumento delle nubi e fenomeni sparsi sul lato tirrenico. Temperature stazionarie.

Domenica 5 dicembre: nuova ondata di maltempo verso l'Italia, fenomeni dapprima al Nordest e successivamente anche al centro e al sud. Nevicate sparse sulle Alpi orientali, fino a quote bassissime. Neve in alta quota in Appennino.Temperature in calo al nord, in aumento momentaneo al centro e al sud.

Lunedì 6 dicembre: aria fredda che dilaga su tutta Italia, ma fenomeni più presenti al centro e al sud con neve in collina. Stabile al nord ma clima molto freddo. Temperature in netto calo.

Martedì 7 dicembre: più stabile al nord, instabilità diffusa al centro e al sud con neve in collina e clima invernale. Temperature in lieve calo.

Le precipitazioni totali previste fino a mercoledì. Evidente la presenza di maggiori piogge al centro e al sud, tuttavia iniziano ad intravedersi precipitazioni anche al Nordovest (che cadrebbero principalmente da mercoledì prossimo): (vedi tutte le mappe): 

Mercoledì 8 dicembre: pausa dal maltempo al centro e al sud e leggera ripresa delle temperature massime. Tempo in peggioramento al Nordovest per l'arrivo di una perturbazione atlantica foriera delle prime nevicate a bassa quota (da confermare).

Giovedì 9 dicembre: maltempo diffuso al nord e lato tirrenico, neve a bassa quota al Nordovest (da confermare).

Leggi le novità a 15 giorni! Clicca qui >>>

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Raffaele Laricchia

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum