Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: arriva una nuova perturbazione con temporali a partire dal nord, poi calo termico

Passaggio di un impulso di instabilità con calo termico entro il weekend. In seguito rinforzo dell'alta pressione delle Azzorre la prossima settimana.

La sfera di cristallo - 2 Luglio 2020, ore 16.00

Viene ormai confermato dai modelli il passaggio di un impulso di instabilità che ci interesserà a partire dalla prossima notte. Le prime regioni a sperimentare una accentuazione della attività temporalesca saranno quelle settentrionali, dove ci aspettiamo alcuni episodi di forte intensità soprattutto sulla Valpadana. Rispetto alle previsioni iniziali, la giornata di tempo più instabile sarà quella di domani, venerdì 3 luglio, quando la parte più fredda della circolazione atlantica che faticosamente si farà strada sul Mediterraneo, raggiungerà proprio le regioni settentrionali, dando luogo a temporali anche diffusi ed un calo della temperatura. Stima delle precipitazioni previste dal modello americano per il pomeriggio di domani, venerdì 3 luglio:

Nel fine settimana questo impulso di instabilità si sposterà verso le regioni meridionali, anche qui si verificherà una accentazione dell'instabilità accompagnata da temporali sparsi che saranno concentrati soprattutto nelle zone interne. Entro il fine settimana segnaliamo inoltre una riduzione decisa delle temperature non soltanto al nord ma anche su tutte le altre regioni. Ecco una stima delle temperature massime previste dal modello americano per sabato 6:

Volgendo lo sguardo al tempo previsto la prossima settimana, i modelli sembrano confermare la successiva distensione dell'anticiclone delle Azzorre dall'Oceano Atlantico verso l'Europa centrale e occidentale. Il tempo sull'Italia volgerebbe nuovamente al bello, le temperature subirebbero un rialzo ma senza i valori di caldo registrati in questi giorni. Il quadro sinottico generale vedrebbe infatti la sponda orientale dell'alta pressione proprio a ridosso dell'Italia, i venti in quota avrebbero una direzione di tipo nord-occidentale, con un basso rischio di nuove ondate di calore. Analisi in quota del modello americano riferita al prossimo mercoledì:

Sintesi previsionale da venerdì 3 a venerdì 10 luglio:

Venerdì 3 con temporali diffusi al nord, mentre avremo ancora bel tempo al centro ed al sud, con temperature elevate. Ci sarà invece un calo termico già dalla mattinata sulle regioni settentrionali e dal pomeriggio sulla Sardegna, con rinforzo di Maestrale. 

Sabato 4 e domenica 5 qualche temporale si spinge anche al centro ed al sud, prevalentemente lungo i rilievi. Calo termico e temperature più gradevoli. 

Lunedì 5 l'instabilità si trasferisce al centro ed al sud, con qualche temporale sui rilievi. Soleggiato al nord, con temperature in ripresa. 

Martedì 6 ancora un po' di instabilità sul Mezzogiorno, soleggiato altrove. Temperature calde ma senza eccessi. 

Mercoledì 7 qualche spunto temporalesco sull'arco alpino. Soleggiato altrove. 

Giovedì 8 e venerdì 9 torna qualche temporale al nord. Soleggiato con caldo moderato altrove. 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum