Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Scherzi dello Scirocco: 33°C a Catania!

Intanto arriva un'altra debole perturbazione al nord: provocherà qualche pioggia o pioviggine sparsa, coinvolta anche l'alta Toscana, sul resto del centro annuvolamenti stratiformi ma con basso rischio di pioggia, al sud bel tempo e ancora caldo. Da giovedì pressione in aumento ma ancora banchi nuvolosi sparsi con qualche pioggia possibile tra Liguria, Toscana e regioni nord-orientali, per il resto ampie schiarite. Le temperature caleranno nel week-end al centro-sud.

Prima pagina - 20 Ottobre 2004, ore 07.26

LIVE Sull'Italia oggi si osservano ben tre stagioni: al nord l'autunno con i 12°C di Milano con cielo chiuso e nubi basse al centro la primavera con i 17°C di Roma e Firenze ed un cielo parzialmente nuvoloso. al sud l'estate con ben 24°C di minima a Palermo e un cielo poco nuvoloso. Ieri lo Scirocco ha investito la Sicilia facendo lievitare sino a 33°C il termometro di Catania, fino a 32°C quello di Palermo. SITUAZIONE: una nuova debole perturbazione si sta avvicinando da ovest. Essa raggiungerà le nostre regioni settentrionali nella seconda parte della giornata, provocando qualche debole pioggia o pioviggine, interessata anche l'alta Toscana, sul resto del centro e sulla Sardegna ci aspettiamo solo annuvolamenti irregolari ma con basso rischio di pioggia, al sud prevarrà il sole. COMMENTO: la situazione è sempre caratterizzata dalla presenza di un vasto vortice depressionario quasi stazionario nel tratto di Oceano compreso tra il nord del Regno Unito e l'Islanda. L'affondo di una saccatura all'estremo ovest del Continente favorirà un graduale rialzo della pressione sul Mediterraneo centrale e sull'Italia, dove il tempo andrà dunque gradualmente stabilizzandosi. La cessazione della corrente di Scirocco prevista per venerdì riporterà le temperature su valori più consoni alla media anche al centro-sud. EVOLUZIONE: il cuneo anticiclonico di matrice africana non impedirà il passaggio di corpi nuvolosi sfrangiati inseriti in quota in una corrente da WNW. Ne deriveranno annuvolamenti irregolari sino a domenica con la possibilità di qualche pioggia tra Liguria, Triveneto, Toscana e, nel corso del fine settimana, anche sull'Appennino meridionale. Sarà comunque un tempo TRANQUILLO e A TRATTI SOLEGGIATO a prevalere. PEGGIORAMENTO importante possibile su tutta la Penisola solo a partire da mercoledì 27 con il graduale cedimento dell'alta pressione. PREVISIONI PER OGGI Mercoledì, 20 ottobre 2004 NORD: Nuvolaglia sparsa. Nel corso della mattinata inizio di brevi piogge sparse ad iniziare da ovest, alternate a momenti asciutti. Le precipitazioni risulteranno più importanti sul Levante ligure ove non si esclude anche un breve temporale. In serata generale attenuazione dei fenomeni con schiarite sulla fascia alpina. Temperature in lieve aumento. Venti moderati meridionali sulle coste e in quota, deboli o assenti in pianura. CENTRO: Nuvolosità compatta su alta Toscana con possibili piogge o rovesci, segnatamente su Garfagnana, Lunigiana e Versilia. Anche sull'Umbria spesso nuvoloso con locali e brevi rovesci possibili, segnatamente nel Perugino. Sulle altre regioni nuvolosità variabile ma con basso rischio di precipitazioni e alcuni momenti soleggiati. Temperature stazionarie su valori miti, vento da sudest moderato lungo il Tirreno, da SW sull'Appennino. SUD: Nubi alte e sottili in transito, più dense su Campania e Calabria tirrenica, ma generalmente asciutto. Temperature in lieve aumento e ancora CALDO, venti deboli in prevalenza meridionali. Giovedì, 21 ottobre 2004 NORD: Nuvolosità irregolare su tutte le regioni con alcune schiarite, sulla Liguria, il Friuli VG e l'Emilia-Romagna cielo più chiuso con locali rovesci, più probabili su Alpi Giulie e sul Levante ligure. In serata rasserena su Val d'Aosta e Piemonte occidentale. Banchi di nebbia di notte e al mattino sulle pianure, nelle zone dove le schiarite saranno più ampie. Temperature senza grandi variazioni. CENTRO: Molto nuvoloso su alta Toscana, nord dell'Umbria e delle Marche con qualche rovescio in movimento da ovest ad est, più probabile su Versilia, Lucchesia e Livornese. Cielo velato da nubi alte e sottili altrove, più compatte sulla Sardegna nel pomeriggio. Temperature invariate o in leggero ulteriore aumento. Venti moderati da sud-sudovest sul versante tirrenico. SUD: In prevalenza soleggiato o velato eccetto banchi di nubi basse al mattino sulla Campania ma con basso rischio di precipitazioni. Nel corso del pomeriggio, velature in intensificazione sulla Sicilia e sulla Calabria tirrenica. Temperature senza variazioni di rilievo, venti meridionali in graduale attenuazione e rotazione ad ovest.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum