Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'estate al declino: scossa temporalesca alle porte su mezza Italia

Nel corso della giornata e sino a sabato sera peggioramento con fenomeni più attivi su regioni centrali, Campania e nord-est. Possibili nevicate sulle Alpi oltre i 2000m. Domenica miglioramento e clima più fresco ovunque. La prossima settimana clima gradevole e spesso soleggiato ma al sud peggioramento temporalesco tra martedì e mercoledì, intenso sulla Sicilia. Poi altra pausa soleggiata ma da domenica 13...

Prima pagina - 4 Settembre 2015, ore 07.54

SITUAZIONE: una corrente da sud ovest pilota una perturbazione temporalesca in direzione delle nostre regioni centrali e su parte del meridione, mentre al nord l'inserimento di aria più fresca in quota accentuerà di suo la tendenza temporalesca.

TEMPORALI: i più forti ed intensi sono attesi nella prossima notte sul Lazio e sabato sulla Campania, fenomeni localmente intensi anche sul Triveneto.

NEVICATE: rovesci nevosi sin verso i 2000m o localmente anche leggermente al di sotto, specie sui passi alpini delle Alpi centro-orientali. Prevista neve ad esempio al Foscagno, al Pordoi, al Rolle, allo Stelvio, al Falzarego, al Sella, al Gardena.

EVOLUZIONE: domenica miglioramento grazie alla rotazione dei venti dai quadranti settentrionali e clima più fresco ovunque. La corrente nord-occidentale persisterà anche per gran parte della prossima settimana. Tra martedì e mercoledì essa finirà per interagire con masse d'aria umide in arrivo da ovest sul meridione, generando temporali anche forti e nubifragi sulla Sicilia e sullo Jonio. Altrove tempo buono.

DA NOTARE: oggi il modello americano sposa l'ipotesi lanciata ieri dal modello canadese circa un più deciso peggioramento per domenica 13 settembre con la prima perturbazione autunnale in transito al nord ed altre in arrivo per tutta Italia nei giorni successivi con chiusura definitiva della stagione estiva.
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/la-grande-minaccia-met-settembre-con-serio-guasto-autunnale-/51048/

OGGI: nuvolaglia al nord e al centro con schiarite alternate ad annuvolamenti associati a brevi rovesci o isolati temporali, più probabili nel pomeriggio e tra Sardegna e Lazio, al sud parzialmente soleggiato ma con ampie schiarite e basso rischio di acquazzoni. Ancora caldo al meridione. Da stanotte peggiora sul Tirreno centrale con forti temporali in movimento verso la costa laziale.

DOMANI: instabile al nord con temporali sparsi, localmente intensi sul nord-est. Nevicate sulle Alpi oltre i 2000m, a tratti schiarite, dal tardo pomeriggio migliora al nord-ovest, ma ancora temporali su Venezie ed Emilia-Romagna. Al centro temporali forti al mattino tra Lazio, Umbria e Abruzzo interno, rovesci sparsi sul resto del centro, migliora in Sardegna. Nel pomeriggio ancora instabile con rovesci o brevi temporali, migliora verso sera. Al sud instabile sulla Campania, sul Molise, il nord della Puglia e il nord della Basilicata con temporali sparsi, più intensi su Napoletano e Avellinese. All'estremo sud ancora asciutto con schiarite e caldo. Altrove invece temperature in netto calo.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum