Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'informasette: il tempo fino a mercoledì 12 settembre.

L'Italia contesa tra il bello e il cattivo tempo.

Previsioni meteo - 5 Settembre 2001, ore 13.56

L’anticiclone atlantico continua a dettare legge su tutto lo scacchiere occidentale europeo. Questo non consente un ingresso diretto delle perturbazioni sul Mediterraneo, ma queste sono costrette a percorrere un corridoio alternativo, presentandosi come impulsi freddi di provenienza settentrionale. Si prospetta quindi un braccio di ferro tra una vasta area depressionaria sul centro est Europa e una salda zona anticiclonica, che al momento non sembra voglia mollare la presa, sull’Europa occidentale. L’Italia sarà al confine, come spesso succede, di queste due situazioni e la previsione per i primi giorni della prossima settimana risulta assai complessa. Cerchiamo di dare una linea di tendenza sull’evoluzione possibile a partire dalla giornata di domenica. DOMENICA 9 SETTEMBRE NORD: su tutte le regioni iniziali condizioni di cielo sereno. Nel corso del pomeriggio la discesa di un impulso freddo da nord comporterà un aumento della nuvolosità sull’arco alpino centro-orientale, con possibilità di qualche rovescio in serata. Aumento della nuvolosità anche in Liguria, ma senza piogge. Temperature pressochè stazionarie. Venti generalmente deboli tendenti a rinforzare da ovest sulle Alpi e da sud in Liguria. CENTRO: sulle regioni tirreniche cielo parzialmente nuvoloso con schiarite assolate alternate a qualche annuvolamento associato a brevi rovesci isolati, più probabili lungo l'Appennino toscano, umbro e laziale. Sulla Sardegna e sulle rimanenti zone peninsulari scarsa nuvolosità o cielo addirittura sereno, salvo qualche modesto annuvolamento pomeridiano sull'Abruzzo. Temperatura stazionaria, venti deboli da WNW, tendenti a provenire da SW sull'alta Toscana. SUD: sul settore ionico e sulla Calabria qualche annuvolamento, ma con basso rischio di pioggia. Su tutte le altre regioni tempo buono, con limitati annuvolamenti all’interno nel pomeriggio. Temperature stazionarie. Venti deboli dai quadranti settentrionali. LUNEDI’ 10 SETTEMBRE NORD: al momento l’impulso di aria fredda sembra non entrare direttamente nel Mediterraneo, tuttavia potrebbe determinare qualche rovescio sul Veneto, Friuli, Emilia Romagna e occasionalmente su basso Piemonte e Liguria centro-occidentale. Le temperature subiranno un lieve calo nei valori massimi, senza variazioni in quelli minimi. Venti moderati da nord sull’arco alpino e Liguria. Deboli variabili altrove. CENTRO: su Marche, Umbria e zone interne in genere cielo parzialmente nuvoloso con locali annuvolamenti specie nel pomeriggio con rischio di qualche temporale. Sui litorali tirrenici e sulla Sardegna tempo in prevalenza variabile con locali annuvolamenti nel pomeriggio. Temperature in lieve calo nei valori massimi, stazionarie o in lieve aumento in quelli minimi. Vento moderato dai quadranti settentrionali, con rinforzi di Maestrale in Sardegna. SUD: su tutte le regioni cielo inizialmente poco nuvoloso. Nel corso del pomeriggio aumento della nuvolosità a partire dal Molise e dalla Campania in estensione alle altre regioni eccetto la Sicilia. Sarà possibile qualche temporale o rovescio. Temperature pressochè stazionarie. Vento debole, tendente a rinforzare dai quadranti settentrionali. MARTEDI’ 11 SETTEMBRE NORD: sul settore nord-occidentale tempo discreto con locali annuvolamenti in prossimità dei rilievi nel pomeriggio. Sul settore di nord-est parziali annuvolamenti, con probabilità di qualche breve rovescio o temporale. Temperature minime in lieve calo, massime in aumento specie a ponente. Venti generalmente settentrionali con possibili episodi favonici su Piemonte e Lombardia. CENTRO: sul settore tirrenico e sulla Sardegna ampie schiarite con qualche addensamento locale. Su Marche, Umbria e Abruzzo parziali annuvolamenti con possibili brevi rovesci o temporali locali. Temperature pressochè stazionarie. Venti moderati settentrionali tendenti ad attenuarsi in serata. SUD: su tutte le regioni nuvolosità irregolare con addensamenti più intensi in prossimità delle zone montuose con rischio di qualche rovescio o temporale, più probabile al pomeriggio. Tempo migliore sulla Sicilia. Temperature minime stazionarie, massime in diminuzione. Venti moderati settentrionali. MERCOLEDI’ 12 SETTEMBRE NORD: su tutte le regioni prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature in aumento, specie nei valori massimi. Venti deboli. CENTRO: cielo sereno ovunque, con solo temporanei annuvolamenti pomeridiani sui rilievi dell’Umbria e dell’Abruzzo, ma con basso rischio di pioggia. Temperature in aumento nei valori massimi sui versanti di ponente, stazionarie altrove. Venti deboli settentrionali con qualche rinforzo da nord in mattinata sull’Abruzzo. SUD: su tutte le regioni cielo poco nuvoloso con temporanei annuvolamenti pomeridiani sui rilievi del Molise ed entroterra calabrese con possibilità di qualche sporadico rovescio. Tempo migliore in Sicilia e lungo i litorali in genere. Temperature in lieve aumento nei valori massimi ad iniziare da ovest. Venti moderati settentrionali tendenti ad attenuarsi.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum