Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le previsioni su Alpi ed Appennini sino a martedì 21 gennaio

Prospettive nevose prima sull'Appennino centro-meridionale a quote medio-alte, poi sulle Alpi anche sulle stazioni collinari.

Meteo-montagna - 17 Gennaio 2003, ore 16.54

SITUAZIONE GENERALE: una depressione afro-mediterranea interessa temporaneamente l'Appennino centro-meridionale, determinando alcune precipitazioni, nevose attorno ai 1200 m sei settori meridionali e sui 900-1100 m su quelli centrali abruzzesi e del basso Lazio. L'arco alpino e il nord dell'Appennino sono interessati solo marginalmente da tale situazione, mentre il passaggio perturbato atteso martedì interesserà maggiormente proprio queste zone. PREVISIONI ALPI Sabato: cielo da velato a sereno, ancora freddo con 0°C a 1300 m. Venti deboli da est ma in attenuazione. Domenica: dapprima sereno, poi nuvolosità in aumento e in serata un po' di neve sui rilievi valdostani e piemontesi occidentali. Venti deboli in rotazione ad WSW. Lunedì: parzialmente nuvoloso con qualche occasionale spruzzata di neve in alta quota ma per lo più asciutto. Zero termico sempre attorno ai 1300-1400 m Martedì: coperto con nevicate a partire da ovest; quota neve inizialmente sui 900 m circa in calo nella notte su mercoledì sino a quote prossime alla pianura nelle valli del torinese e del cuneese e su tutta la Valle d'Aosta. Altrove quota neve in transitorio rialzo sino a 1000-1100 m. Vento moderato meridionali. Zero termico con solo lieve oscillazioni, forte omotermia sulle Alpi occidentali sino in bassa valle. APPENNINI: Sabato: tempo perturbato su tutto l'Appennino meridionale con un po' di neve sin verso i 1200 m su Sila, Pollino, Matese, Sannio, Lucania, Irpinia. Cessano i fenomeni sui monti siculi e sardi. Anche su Marsica, Cicolano, Monti della Meta, Mainarde, Maiella, Gran Sasso e Morrone coperto e brevi nevicate sino a 900-1000 m. Zero termico a 1500 m su Appennino centrale e sui 1600-1700 m su quello meridionale. Più a nord tempo generalmente asciutto o episodi sporadici. Domenica: bello con residui annuvolamenti sui monti lucani e calabresi. Temperatura in lieve calo in quota. Aumenta la nuvolosità in giornata su Appennino Ligure e tosco-emiliano. Lunedì: nuvolaglia sparsa su nord Appennino, discreto altrove. Temperatura in lieve aumento. Martedì: peggiora su nord Appennino con pioggia e neve inizialmente oltre i 1000 m, in calo sul versante padano dell'Appennino Ligure sino a 500 m.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.37: A29 Palermo-Mazara Del Vallo

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 10,005 km prima di Svincolo Salemi (Km. 76,5) in direzione Svinc..…

h 09.31: A27 Mestre-Belluno

coda

Code per 1 km causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Cadola-Svincolo Di Bellu..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum