Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dopo l'instabilità al CENTRO ed al SUD, deboli nevicate al nord tra domenica e lunedì prossimo?

Ci avviamo gradualmente verso la conclusione del periodo freddo ed instabile portato dalle masse d'aria ARTICHE; le regioni del centro e del sud ancora protagoniste degli episodi più importanti di maltempo che ci accompagneranno ancora per altre 24-36 ore, poi una modesta nevicata potrebbe interessare tra domenica 22 e lunedì 23 gennaio anche le regioni del nord.

In primo piano - 18 Gennaio 2017, ore 17.15

Masse d'aria fredda di origine artico-continentale ancora affluiscono sull'Europa centrale e su parte del Mediterraneo, in parte richiamate verso una vistosa figura di bassa pressione arroccata ai settori meridionali d'Italia. Tale depressione è garanzia di una lunga ondata di MALTEMPO che ormai da diversi giorni interessa queste stesse regioni, distribuendo precipitazioni copiose e nevicate sui rilievi sino a quote modeste.

Alle latitudini più settentrionali ritroviamo invece un anticiclone ormai disteso lungo i paralleli dell'Europa centro-settentrionale, con un ragguardevole massimo di pressione sulla Mitteleurope (1040hpa). Ebbene seppur in graduale attenuazione, nel suo complesso tale circolazione continuerà ad interessare l'Europa almeno sino a lunedì 23 gennaio. 

Cambierà tuttavia la disposizione dei centri di alta e di bassa pressione, laddove potremo osservare l'isolamento di un "lago" d'aria più fredda in quota sul Mediterraneo centro-occidentale, dove tra domenica 22 e lunedì 23 gennaio prenderà vita una nuova depressione che, oltre a riportare nuove precipitazioni al centro ed al sud, potrebbe essere in grado di trascinare il ramo più esterno di un fronte occluso sin verso le regioni del nord, regalando una modesta nevicata cosiddetta "da addolcimento" indirizzata proprio alle nostre regioni nord-occidentali. (da confermare) 

La nuova depressione riporterà con sè anche una risalita delle temperature ed il termine dell'ondata di freddo sotto una circolazione di venti meridionali che sul resto del Paese confinerà il limite della quota neve abbastanza in alto. 

Questa sera un nuovo aggiornamento sull'evoluzione del tempo prevista a LUNGO TERMINE. 

Seguite tutte le news su METEOLIVE.IT


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.42: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bologna Fiera e Allacciamento Ra..…

h 10.38: A2 Napoli-Salerno

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Pompei (Km. 21,9) in uscita in direzione da Napoli dal..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum