Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

IRRUZIONE FREDDA in piena azione sull'Italia: rovesci di NEVE sul medio e basso Adriatico

L'afflusso freddo da est ha raggiunto questa notte la sua massima intensità ma seguiterà a coinvolgere l'Italia sino a giovedì, favorendo anche la formazione di un'insidiosa depressione al sud, foriera di maltempo per mezza Italia. Non mancheranno ulteriori nevicate lungo l'Appennino.

Prima pagina - 24 Marzo 2020, ore 08.12

SITUAZIONE: l'inverno è tornato. Le temperature si sono sensibilmente abbassate, in alcune zone sono tornate le gelate anche in pianura, sui monti invece non si scherza proprio con punte anche inferiori ai -10°C. La neve è caduta anche sulle coste e in pianura sul medio e parte del basso Adriatico, con fiocchi anche a Bari. E continuerà cosi ancora per alcune ore, come mostra la carta con la previsione delle nevicate per la giornata odierna secondo il modello europeo (in verde):

NEVICATE (spesso rovesci di neve intermittenti) sono attese soprattutto su Marche, Abruzzo, Molise, nord Puglia, Irpinia, Matese, Sannio, Reatino, Casentino. 

VORTICE FREDDO: il vortice in quota ancora centrato sull'area balcanica traslerà lentamente e attenuato verso le nostre regioni centrali tra oggi e mercoledì, per poi estendere la sua influenza anche al nord; nel contempo, come avviene in questi casi, un minimo di pressione al suolo si scaverà mercoledì a ridosso della Sicilia (sino a 995hPa) determinando la formazione di un vasto corpo nuvoloso carico di precipitazioni che risalirà il Paese da sud, investendo il centro e marginalmente entro giovedì anche parte del nord.

TEMPERATURE:
 nella giornata di mercoledì a 1500m risulteranno ancora basse, come vediamo dalla mappa qui sotto, ma già si evince il richiamo sciroccale che andrà a coinvolgere il meridione, favorendo un repentino rialzo dei valori:

EVOLUZIONE: il nord e la Sardegna saranno le ultime zone a liberarsi del freddo affluito da est, ma non prima di giovedì sera; nel frattempo la risalita della massa d'aria mite e carica di precipitazioni dal meridione verso il centro porterà inizialmente ancora nevicate di addolcimento tra mercoledì pomeriggio e giovedì a quote basse lungo tutta la dorsale appenninica dalla Romagna all'Abruzzo, coinvolgendo questa volta anche il versante tirrenico sino alla Toscana ma con limite della neve in progressivo rialzo.

Qui una mappa delle precipitazioni prevista per le 16 di mercoledì 25 secondo il modello americano con fiocchi ancora a bassa quota tra nord (per stau a ridosso dei rilievi) e centro, ma nella serata di mercoledì tutto il centro e il sud saranno sotto la pioggia con neve che cadrà solo in Appennino a quote sempre più alte, :

DEPRESSIONE: ecco la carta barica e termica a 1500m prevista per la serata di mercoledì dal modello americano, dalla quale si evince che il minimo pressorio al suolo è in risalita verso il medio Tirreno, insieme al flusso mite e alle precipitazioni, il freddo tende ad isolarsi sul settentrione e su parte del centro; al nord potrebbe verificarsi qualche nevicata a bassa quota sull'Emilia-Romagna e poi basso Piemonte ed Appennino ligure nel corso di giovedì:

EVOLUZIONE SUCCESSIVAvenerdì 27 ancora piogge e rovesci si prevedono al cento e al sud, mentre al nord la situazione migliorerà, le temperature aumenteranno ancora di alcuni gradi. Sabato 28 residua instabilità al sud, tregua con schiarite altrove, mentre da domenica 29 sembra possibile una nuova accentuazione dell'instabilità al nord con annessi rovesci, segnale dell'avvicinamento di una nuova massa d'aria fredda che però sembra diretta verso Francia e Spagna. Seguite i nostri aggiornamenti!

OGGI: al nord bel tempo, durante il giorno parziale addolcimento delle temperature ma sempre freddo per la stagione in quota; al centro schiarite sul Tirreno e la Sardegna ma ventoso, nuvoloso con rovesci di neve alternati a pause asciutte sul medio Adriatico, freddo e ventoso. Al sud nubi e rovesci di neve su Molise, Lucania, Irpinia, Matese, nord Puglia alternati a momenti asciutti, variabile altrove con piogge possibili in Sicilia, freddo e ventoso, specie su Molise e Puglia. 
 ------------------------------------------------------------------

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE


---------------------------------------------------------------------------

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum