Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: weekend con tempo instabile e calo termico, vediamo DOVE

Nel fine settimana le correnti instabili provenienti dall'oceano Atlantico tenderanno ad abbassarsi di latitudine, potrebbe aprirsi un periodo di tempo instabile con calo termico al nord e su parte del centro. Le correnti occidentali potrebbero spadroneggiare sull'Europa anche nei primi giorni della prossima settimana. Vediamo nel dettaglio con quali effetti sull'Italia.

Meteo 7 giorni - 28 Luglio 2021, ore 15.45

Lo stivale italiano continuerà ad essere interessato da una circolazione anticiclonica che garantirà tempo soleggiato almeno fino al prossimo sabato 31 luglio. Le regioni del nord verranno lambite marginalmente dalle correnti instabili provenienti dall'oceano Atlantico, questo settore del Paese potrà ancora sperimentare condizioni atmosferiche incerte, con rischio di temporali soprattutto sui rilievi. Almeno fino al prossimo weekend le regioni del centro e del sud continueranno a sperimentare un profilo particolarmente elevato delle temperature, con valori spesso e volentieri sopra la soglia dei 40 gradi sulle isole maggiori, nonché l'entroterra di Puglia e Basilicata. Su questi settori a parte qualche sfilata di nubi medio-alte, il tempo risulterà in generale soleggiato.

Analisi dei venti alla quota di 500hpa calcolata dal modello americano riferita a sabato 31 luglio, in cui si osserva la presenza di un'ampia circolazione di bassa pressione avvolgere un'ampia fetta d'Europa, sfiorando marginalmente l'Italia con nubi di passaggio al nord, grande caldo al centro e al sud Italia:

 

WEEKEND CON PERTURBAZIONE AL NORD

I modelli sembrano ormai confermare lo sviluppo di un ondulazione più pronunciata della corrente a getto nel prossimo fine settimana. All'interno di questa ondulazione verrà ospitata una perturbazione che sarà in grado di distribuire precipitazioni più organizzate soprattutto a cavallo tra sabato pomeriggio e domenica mattina. Aria più fredda Nord Atlantica verrebbe introdotta sul Mediterraneo, portando una riduzione dei valori termici generali più sensibile al nord ma avvertibile anche al centro. Analisi in quota del modello LAMMA riferita a domenica primo agosto

La circolazione atmosferica sull'Europa continuerà a rimanere di tipo occidentale anche nei primi giorni di agosto, con le regioni del nord che verranno raggiunte da veloci impulsi di instabilità in grado di portare rovesci di pioggia e temporali sparsi, qualcuno anche di forte intensità. Rimangono nel regno dell'estate con temperature tendenzialmente elevate le regioni del centro e del sud. Su questo settore d'Italia i picchi termici potrebbero risultare particolarmente elevati. Analisi in quota del modello europeo riferita a mercoledì 4 agosto


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum