Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo 7 giorni: l'Ottobrata ci saluta, prossima settimana cambia tutto!

Meteo 7 giorni - 6 Ottobre 2022, ore 17.30

Le condizioni di stabilità e mitezza che stiamo vivendo da nord a sud ovviamente non dureranno a lungo. L'ottobrata, infatti, lascerà ben presto spazio a correnti più instabili occidentali, di origine Atlantica, che causeranno un peggioramento su tante nostre regioni soprattutto nel corso della prossima settimana.

Le primissime note di instabilità si manifesteranno nel week-end (principalmente il 9 ottobre) ma saranno molto blande e isolate, relegate al nord e le isole maggiori. 

Ben diverso il peggioramento previsto ad inizio settimana, tra lunedì 10 e martedì 11, sulle regioni del sud. Come anticipato in questo articolo potrebbe prender forma una depressione piccola ma particolarmente insidiosa nel basso Tirreno, la quale causerebbe precipitazioni diffuse e intense su Sardegna, Sicilia, Calabria, Campania.

A seguire potremmo fare i conti con altri fronti atlantici piuttosto rapidi ma ricchi di precipitazioni, fra 13 e 14 ottobre. A partire da metà mese aumentano le possibilità di un intenso affondo atlantico all'interno del Mediterraneo, che apporterebbe precipitazioni abbondanti ed estese su gran parte del nord e del lato tirrenico (come discusso in questo articolo).

Ma andiamo nel dettaglio e vediamo cosa ci aspetta giorno per giorno:

Venerdì 7 ottobre: stabile quasi ovunque, un po' di nubi al sud e isole ma senza particolari fenomeni. Clima mite e gradevole di giorno.

Sabato 8 ottobre: generalmente stabile su tutta Italia con clima mite di giorno e più freddo di notte.

Domenica 9 ottobre: graduale indebolimento dell'anticiclone a partire dal nord e le isole. Aumentano le nubi e possibili deboli piogge al nordovest, Sardegna, Toscana, Sicilia. Temperature stazionarie.

Lunedì 10 ottobre:alta pressione via via sempre più debole, possibile formazione di un'insidiosa depressione nel basso Tirreno con piogge e temporali intensi su isole maggiori e sud Italia (da confermare). Temperature stazionarie.

Martedì 11 ottobre: precipitazioni sparse e residue al sud, più stabile altrove. Temperature in lieve calo. 

Mercoledì 12 ottobre: nubi diffuse sul lato tirrenico e al nord, ma precipitazioni scarse. Dalla sera peggioramento più marcato in Sardegna.

Giovedì 13 ottobre: maltempo diffuso al centro, in estensione al sud. Fenomeni più rari al nord. Peggioramento marcato su gran parte d'Italia nei giorni successivi.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Raffaele Laricchia

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum