Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ritorna il maltempo, quanta pioggia cadrà fino al termine della settimana?

In primo piano - 17 Agosto 2022, ore 12.00

Ultimissime ore di bel tempo per l'Italia, in particolare per il nord che a breve sarà raggiunto da una perturbazione atlantica piuttosto intensa. I primi temporali stanno interessando la Costa Azzurra ma a breve riusciranno a estendersi al nordovest a cominciare dalla Liguria.

La perturbazione porterà piogge e temporali diffusi su buona parte del nord tra oggi e giovedì, mentre venerdì i rimasugli del maltempo riusciranno ad estendersi anche al centro ed infine al sud. 
Come avrete ben capito sarà proprio il nord l'obiettivo della perturbazione: non solo avremo piogge diffuse e clima tutto sommato gradevole, ma anche isolati potenti temporali che daranno luogo a nubifragi significativi.

Liguria centrale, Piemonte centro-settentrionale, Lombardia e dagli ultimi aggiornamenti anche Emilia occidentale e alta Toscana potrebbero fare i conti con piogge più intense e persistenti, in grado di degenerare in nubifragi e alluvioni lampo.
Gli accumuli di pioggia più abbondanti riguarderanno i settori montuosi grazie al fenomeno dello stau, ovvero l'accrescimento verticale delle nubi a causa di una maggior condensazione di umidità: questo effetto implica un'intensificazione delle piogge. Si tratta di una situazione piuttosto tipica per il nord Italia in presenza delle umide correnti meridionali proprio come quelle che soffieranno nelle prossime 48 ore. Questi gli accumuli di pioggia previsti dal modello matematico GFS fino al termine della settimana:

Difatti non escludiamo accumuli di pioggia totali, in prossimità dei rilievi, superiori ai 100-150 mm. Accumuli meno abbondanti su pianure e colline. Anche il nostro modello ipotizza accumuli diffusi e localmente molto abbondanti al nord e Toscana:

Tra sabato e domenica qualche residuo fenomeno interesserà il sud e i monti, ma in un contesto nettamente più stabile.


Autore : Raffaele Laricchia

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum