Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO: cosa succederà la prossima settimana? Farà MOLTO CALDO? Ci saranno MOLTI TEMPORALI?

Ci saranno novità per la prossima settimana? Secondo le ultime elaborazioni non molte...

In primo piano - 24 Giugno 2021, ore 10.50

 

Continua l'altalena modellistica sul tempo che avremo la settimana prossima in Italia. Nelle ultime ore, quasi tutti gli elaborati si sono attestati su una situazione simile a quella che abbiamo vissuto durante questa settimana. 

In altre parole, la goccia fredda che sembrava colpire con decisione il centro-nord, introducendo un bel calo termico sul finire del mese, sembra preferire lidi nettamente più occidentali. Così facendo, si ripresenterà il clichè degli ultimi giorni, con i temporali che difficilmente riusciranno a scendere oltre il Fiume Po. 

Tutto ciò, inoltre, si tradurrà con un probabile ritorno del caldo intenso al centro-sud specie tra lunedi 28 e martedi 29 giugno, con i 40° nuovamente a portata di mano su alcune regioni. 

Si tratta di una situazione ancora in evoluzione, di conseguenza non prendiamo ancora questa tendenza come oro colato, anche se le probabilità stanno salendo

Come prima mappa vi mostriamo la probabilità che l'isoterma (linea di uguale temperatura) + 20° a 1500 metri riesca ad invadere l'Italia nella giornata di lunedi 28 giugno. Vi ricordiamo che + 20° a 1500 metri sono il confine tra il  caldo moderato ed intenso. 

Purtroppo la probabilità che il centro-sud venga nuovamente inglobato da queste temperature risulta elevata o molto elevata. Resterà bassa solo al nord. Di conseguenza è probabile che il caldo torni a ruggire al sud e su parte del centro all'inizio della settimana prossima. 

Quanto potrà durare? Controlliamo la medesima probabilità, ma riferita alla giornata di mercoledi 30 giugno: 

 

Notiamo un ritiro verso sud dell'isoterma + 20° a 1500 metri. Il centro potrebbe esserne fuori, mentre al sud e sulla Sicilia la medesima probabilità resterà purtroppo elevata. 

Le mappe contemplano un'uscita di scena della + 20° a 1500 metri al meridione solo nei primi giorni di luglio, in modo particolare venerdi 2 luglio, ma è davvero presto per parlarne ora. 

Anche sul fronte dei TEMPORALI si faranno pochi progressi; questa è la probabilità di pioggia in Italia riferita alla giornata di mercoledi 30 giugno: 

La medesima probabilità resterà elevata nelle solite zone, ovvero Alpi, Prealpi e settori dell'alta pianura, media sulla Liguria. Sul resto d'Italia la probabilità che possa piovere viene giudicata bassa o molto bassa. 

LEGGI ANCHE: www.meteolive.it/news/Week-end/4/meteo-week-end-ecco-dove-il-caldo-risulter-pi-fastidioso/90819/

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum